Bomba d’acqua su Formia, drammatico video: “Qui viene giù tutto. Non resistiamo più, aiutateci” (video)

29 Set 2022 19:36 - di Giovanni Pasero
Formia alluvione

“Oddio mio, la montagna non ci sta più, non resistiamo più, aiutateci”: le urla di disperazione di una donna di Formia, la signora Irene V. accompagnano il video dell’alluvione improvvisa che sta devastando la zona in provincia di Latina.

Tra le situazioni più gravi quella che viene mostrata nel video in località Santa Maria La Noce. Colpite violentemente anche le zone di Vindicio e Scacciagalline. Il maltempo ha provcato una frana che ha fatto venire giù l’acqua e i detriti. Una montagna d’acqua che ha travolto anche le auto che si trovava di fronte, scaraventandole via. Alcune strade della città sono state praticamente devastate e più di qualche casa ha subito danni ingenti.

Le immagini da Formia e dal quartiere Santa Maria La Noce

La devastante bomba d’acqua si è abbattuta nel pomeriggio su Formia devastando letteralmente alcuni quartieri del centro del sud pontino. In particolare il quartiere nord di Santa Maria La Noce è stato interessato dall’evento atmosferico, come dimostrato dalle immagini che sui social sono diventate subito virali. Allagato il centralissimo Largo Paone, mentre Via Ferrucci è diventato un vero e proprio fiume.

Tanti i disagi per gli automobilisti, i quali, come riferisce Latina Oggi, in alcuni casi, sono stati costretti a fermarsi per l’invasione di acqua sulle strade.

Il post su Facebook: gli aggiornamenti sulla signora di Formia

La signora Irene V., condividendo il drammatico video e altre foto, ha scritto successivamente un post su Facebook per aggiornare sulla situazione: “Ringrazio tutti per i messaggi di solidarietà che mi state inoltrando. Noi stiamo bene. Purtroppo ce la siamo vista brutta. Io sono rimasta bloccata nel garage e vi assicuro che ho temuto il peggio, ma fortunatamente stiamo bene”.

La tromba d’aria tra Sabaudia e Terracina

Anche una tromba d’aria ha colpito, nel pomeriggio di oggi, la costa Pontina. Sono caduti numerosi alberi tra Sabaudia e Terracina, diversi sonoi  tetti scoperchiati e la viabilità è stata deviata, con la chiusura al traffico di via Migliara. Disagi anche per la popolazione, a causa di molti allagamenti, con decine di interventi da parte del vigili del fuoco.

Allerta meteo anche in Campania

La Protezione civile della limitrofa Regione Campania ha invece emanato un nuovo avviso di allerta meteo. Il Centro Funzionale, considerato il peggioramento previsto, ha valutato una criticità di livello arancione sulle zone 1, 2, 3 e 5 (Piana Campana, Napoli, Isole, Area vesuviana, Alto Volturno e Matese, Costiera Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Tusciano e Alto Sele), Gialla sul resto della regione.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA