Schifani candidato del centrodestra in Sicilia, c’è la fumata bianca. La Russa: “Habemus papam”

13 Ago 2022 13:48 - di Carlo Marini
Schifani, Sicilia

“Habemus papam”. Così il senatore di Fratelli d’Italia, Ignazio La Russa, commenta la fumata bianca nel centrodestra siciliano, con la candidatura unitaria di Renato Schifani alla presidenza della Regione.

“Alla fine il nome di Schifani, proposto nella rosa dei nomi di Berlusconi, è stato accettato anche da Miccichè – ha detto La Russa interpellato da Italpress  – Habemus papam! Schifani è una garanza di professionalità e serietà”. Poche ore fa, il coordinatore regionale azzurro, Gianfranco Miccichè, ha sciolto la riserva. “Abbiamo avuto questa mattina una riunione all’interno di Forza Italia, accettiamo volentieri la candidatura di Renato Schifani – ha detto il presidente dell’Ars e coordinatore del partito azzurro in Sicilia -. Anche la Lega ha accettato”.

Schifani: “Lavorerò per il bene della Sicilia”

In una nota, l’ex presidente del Senato si dice “onorato e commosso” della candidatura. “Un profondo e sincero ringraziamento va al Presidente Berlusconi, al coordinatore nazionale Antonio Tajani e alla classe dirigente del mio partito che ha voluto questo mio impegno. Ringrazio inoltre tutti gli alleati della coalizione per il sostegno e la fiducia dimostratami. Lavorerò senza sosta per il bene e la crescita della mia terra – conclude Schifani – sempre nel rispetto delle varie sensibilità dei partiti della coalizione e della sua unità”.

Lega e Mpa promettono lealtà a Schifani

Esprime soddisfazione anche la Lega. “La convergenza di tutto il centrodestra sulla candidatura di Schifani è un’ottima notizia e chiude nel migliore dei modi una discussione lunga e accesa”. Così in una nota Nino Minardo, segretario regionale Lega Sicilia – Prima l’Italia. “Da parte mia e di tutta la Lega Sicilia – Prima l’Italia garantisco il massimo impegno e la totale lealtà in campagna elettorale. Avremo l’obiettivo di portare Schifani a Palazzo d’Orleans con un ampio consenso e una solida maggioranza all’ARS”, conclude Minardo.

“Il Mpa esprime grande consenso per la scelta di Renato Schifani quale candidato presidente del centrodestra unito alle prossime elezioni. Schifani è una figura istituzionale di alto prestigio che garantirà alla Sicilia una guida forte e sicura in una fase a dir poco complicata sul piano economico-sociale”: è quanto si legge nella nota di Mpa Sicilia.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA