Duro scontro tra Calenda e Bettini a colpi di tweet: «Mantra thailandese», «è induista»

9 Ago 2022 9:06 - di Paolo Sturaro
calenda bettini

Botta e risposta social tra il leader di Azione Carlo Calenda e l’esponente dem Goffredo Bettini. Tra i tanti commenti al suo strappo con il Pd, Calenda sceglie proprio quello di Bettini, al quale indirizza un apposito tweet. Lui aveva accusato l’ex ministro dello sviluppo economico di «inaffidabilità e spregiudicatezza».

Il botta e risposta tra Calenda e Bettini

La replica è secca: «Goffredo, facciamo una cosa, ne parliamo dopo che tu avrai ripetuto come un mantra thailandese “ho sbagliato a pensare che Conte fosse il nuovo Prodi” venti volte e siamo a posto cosi. Poi parliamo di alleanze elettorali». Arriva a Calenda la controrisposta di Bettini: «Caro Carlo, riparliamone quando avrai capito che il mantra è una pratica induista che non c’entra niente con la Thailandia. Che è buddista e in piccola parte mussulmana. Ancora una volta, non solo in politica, sei in errore».

Il leader di Azione puntualizza su Letta

«Letta lo sapeva, sapeva tutto dalla A alla Z. Ho 50 messaggi in cui dicevo “Enrico, non lo fare o me ne vado”». Carlo Calenda a “La corsa al voto”, ha ricostruito la rottura dell’alleanza con il Pd.  Insomma, come aveva già detto al Tg1, «l’accordo l’ha rotto Enrico Letta», che «ha firmato con noi un patto che diceva una cosa e poi ha firmato un altro patto con forze che dicono l’opposto», con «chi ha votato 55 volte contro la fiducia a Draghi, e dice no a tutto, ai termovalorizzatori, con chi in fondo è comunista, perché alla fine della fiera è questo».

La frecciata a Emma Bonino

Quanto alle critiche di Emma Bonino, per lo strappo anche da +Europa, «sono totalmente in malafede. Emma Bonino sapeva tutto», ha affermato il segretario di Azione. «Emma Bonino ha sempre negoziato dalla parte del Pd, e il perché lo dovrà spiegare ai suoi elettori. Come fa una persona che si autodefinisce atlantista a stare con chi è contro la Nato. Bonino sapeva tutto e ha fatto una scelta, una scelta che pagherà in termini di posti», ha insistito Calenda.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA