Addio a Denise Dowse: il volto noto di “Beverly Hills 90210” e “Criminal Minds” è morta di meningite

14 Ago 2022 11:55 - di Laura Ferrari
Beverly Hills 2010

L’attrice statunitense Denise Dowse, l’intensa interprete televisiva della vicepreside Yvonne Teasley in “Beverly Hills, 90210”, del giudice Rebecca Damsen in “The Guardian” e della terapista Rhonda Pine in “Insecure”, è morta all’età di 64 anni. La scomparsa è stata annunciata sabato 13 agosto sul suo account Instagram dalla sorella maggiore Tracey Dowse: “Era la sorella più incredibile, un’attrice illustre. Era la mia migliore amica e l’ultimo membro della mia famiglia”.

Il 7 agosto scorso Tracey aveva scritto su Instagram, come riferisce “The Hollywood Reporter”, che la sorella minore era ricoverata in ospedale e si trovava in coma a causa di una “forma virulenta di meningite“.

Denise Dowse

Sul grande schermo Denise Dowse si è distinta per il ruolo della manager di Ray Charles, Marlene André, in “Ray” (2004), con il premio Oscar Jamie Foxx, e ha interpretato un’altra preside, basata

Per continuare a leggere l'articolo sostienici oppure accedi

SUGERITI DA TABOOLA