Michele Santoro pronto a lanciare la “Cosa” di sinistra con Conte. “Ma deve lasciare Draghi”

2 Lug 2022 14:32 - di Lucio Meo

Pronto a scendere in campo, a sinistra, al fianco di Giuseppe Conte, nel caso in cui il M5S si staccasse dalla maggioranza Draghi per mettersi all’opposizione, anche sulla guerra in Ucraina. Michele Santoro rispunta nell’agone politico e detta la linea alla sinistra. “Da osservatore penso che manchi la sinistra in Italia, e non è un mistero. Ma non ho intenzione di sfruttare la mia popolarità per un blitz elettorale che non va da nessuna parte, ho una storia. E la tutelo. Però se Giuseppe Conte decidesse di fare politica, e non tattica, se lasciasse il governo di Mario Draghi per mettersi in gioco a sinistra e rischiare… allora sarei anche disposto a dare una mano”, dice al Foglio.

Santoro e Conte, la strana coppia a sinistra

Santoro ricorda di aver già fatto l’europarlamentare, ma lui non disdegna un futuro grillino, con tanto di consigli a Grillo. “Per i Cinque stelle il primo passo è riportare Beppe Grillo al fatto che ‘uno vale uno’, e cioè che anche lui vale uno. I grillini dovrebbero passare dalla politica paternalistica, dalla sudditanza nei confronti di un padre padrone, a una forma di politica democratica. Che significa anche contendibile e aperta. La politica si fa in un solo modo: con la passione. Assumendosi il rischio anche di perdere tutto. Ci devi credere”.

La “Cosa” di sinistra che non c’è

Santoro immagina una “Cosa” di sinistra che stia a sinistra del Pd: “Ora per Conte è arrivato il momento della verità. O continua a confondere la politica con il posizionamento, o si mette a fare sul serio. Può costruire quella ‘cosa nuova’ di cui sempre si parla, ma che ancora nessuno ha mai visto. Però non può essere la solita manfrina per mettere in piedi l’ennesima stampella del cosiddetto “campo largo”. Il Pd alle ultime elezioni ha preso il 19 per cento del 40 per cento, meno dell’8 per cento reale. Allora non dite che non c’è uno spazio, c’è una prateria”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA