Tom Hanks s’infuria coi fan che spingono la moglie: «State indietro». E giù l’imprecazione (video)

giovedì 16 Giugno 20:47 - di Natalia Delfino
tom hanks fan

Li manda a quel paese e con le mani fa il gesto di respingerli indietro. Un inedito Tom Hanks, solitamente piuttosto composto, è stato ripreso a New York infuriato con i fan che lo assediavano. A scatenare l’ira della star è stato il fatto che la moglie ha rischiato di cadere, spinta accidentalmente da un ammiratore che la stava tallonando.

L’assedio degli ammiratori davanti a un ristorante di New York

L’episodio, immortalato in un video, si è verificato ieri sera all’uscita di un ristorante di Manhattan, dove Hanks – attualmente impegnato nella promozione del film Elvis di Baz Luhrmann, nel quale interpreta il manager di Presley, il colonnello Tom Parker – era stato a cena con la moglie Rita Wilson, a sua volta attrice e produttrice cinematografica. Mentre si dirigeva verso l’auto che li attendeva fuori, la coppia è stata avvicinata da un gruppo di fan, che hanno iniziato a tentare di scattare selfie, nonostante i due continuassero a camminare. Inseguendoli per tentare di attirarne l’attenzione, uno dei fan ha fatto inciampare Rita Wilson. A quel punto Hanks, di recente al centro delle attenzioni per un tremolio della mano che ha destato preoccupazione, ha dato sfogo all’insofferenza che già trapelava dai primi istanti del video.

La rabbia di Tom Hanks verso il fan: «Stavi facendo cadere mia moglie»

«Fate immediatamente marcia indietro», ha urlato l’attore, non senza aver prima lanciato un’imprecazione. «Stavi facendo cadere mia moglie», ha poi aggiunto, rivolgendosi a un fan. Poi, mentre in sottofondo i fan si scusavano, l’attore ha girato i tacchi e, scortato dalle guardie del corpo, ha raggiunto la macchina, dove si era già rifugiata la moglie.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *