Incubo a Roma: donna picchiata, rapinata e accecata con lo spray urticante mentre rincasava

venerdì 3 Giugno 11:23 - di Redazione

Stava rincasando a piedi su via Palmiro Togliatti a Roma quando è stata aggredita, picchiata e rapinata. Serata da incubo. Due  individui ancora non identificati  le hanno spruzzato negli occhi dello spray urticante. Si tratta di una rumena di 26 anni che alle 22,30 di mercoledì è incappata in due rapinatori seriali secondo le prime ricostruzioni riepilogate sul Messaggero nella cronaca romana.

Roma, aggressione con lo spray urticante a una donna

Una modalità vigliacca, la donna stava tornando a casa, era sola. “La giovane stava camminando lungo la strada quando è stata avvicinata da due persone a bordo di un’auto di grossa cilindrata. I due sono scesi e hanno l’hanno bloccata prendendola per i polsi. L’hanno malmenata e poi le hanno spruzzato lo spray negli occhi”. Scena di ordinaria violenza in una città fuori controllo da tutti i ipunti di vista. La donna non ha visto più nulla e si è gettata in terra,  non è riuscita a vedere in faccia i suoi aggressori, che sono fuggiti dopo avere preso la borsa che conteneva circa 300 euro. Di loro nessuna traccia.

Roma, si tratta forse di rapinatori seriali: si sono dileguati

La vittima, pur sotto choc, ha chiesto aiuto a un passante che ha chiamato il 112. La donna era molto dolorante, a terra, per questo gli agenti hanno chiamato il 118, ed ora si trova al policlinico Casilino. Piena di escoriazioni, ma soprattutto è la forte irritazione agli occhi che preoccupa. Secondo gli elementi forniti dalla donna tutto farebbe pensare che la rapidità con cui gli aggressori hanno agito rimanderebbe a una modalità di tipo seriale, “sperimentata” in altre zone di Roma. I poliziotti stanno seguendo questa pista e stanno vagliando rapine simili avvenute nei giorni scorsi e documentati dalle telecamere della zona.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *