Calcio in lutto: è morto Freddy Rincon, ex campione del Napoli. Fatale un incidente stradale

giovedì 14 Aprile 9:15 - di Italpress

CALI (COLOMBIA) (ITALPRESS) – Freddy Rincon non ce l’ha fatta. L’ex calciatore del Napoli è deceduto dopo l’incidente stradale dello scorso 11 aprile a Cali, nei pressi dello stadio Pascal Guerrero: l’auto su cui si trovava si è scontrata con un pullman. La Clinica Imbanaco, dove il colombiano era stato ricoverato e sottoposto a un intervento chirurgico, ha confermato la sua morte. Le sue condizioni erano subito apparse disperate e anche dopo l’operazione era stato trasferito in terapia intensiva. “Nonostante tutti gli sforzi del nostro staff medico, Freddy Eusebio Rincon Valencia è deceduto”, ha annunciato il dottor Laureano Quintero. Rincon è stato una leggenda del calcio colombiano, con la sua Nazionale ha disputato tre Mondiali consecutivi e ha disputato in tutto 84 partite e realizzato 169 gol. Ha vestito, fra le altre, le maglie di Palmeiras, Napoli, Real Madrid e Corinthians e con quest’ultima squadra ha vinto il Mondiale per club.
“La SSC Napoli si unisce al dolore della famiglia Rincon per la scomparsa del caro Freddy, calciatore azzurro nella stagione 94/95”. In questo tweet il cordoglio del club del presidente De Laurentiis per la scomparsa dell’ex calciatore colombiano.
(ITALPRESS).

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *