Adescava sul web le ragazzine di una scuola di Belluno: arrestato 50enne

venerdì 29 Aprile 19:44 - di Italpress
scuola belluno

BELLUNO (ITALPRESS) – È un cinquantenne residente a Vicenza, l’uomo che adescava studentesse minorenni di una scuola di Belluno. Agiva con un profilo fake su uno dei social più utilizzati dai ragazzi. Dopo aver ottenuto l’amicizia delle ragazze, sarebbe entrato in confidenza con loro fino ad arrivare a chiedere video e foto di natura esplicita e di carattere sessuale.
Le indagini sono partite nel 2021 dopo che alcune ragazze avevano segnalato quanto accadeva nella loro scuola. Lo stesso istituto si è mosso con la polizia postale per proteggere le studentesse. Gli investigatori, su disposizione della Procura di Venezia, attraverso l’analisi dei file che tengono traccia delle attività in ordine cronologico, forniti dai social network, hanno disposto la perquisizione di uno smartphone e relativa sim che ha confermato i sospetti. Sono in corso ulteriori indagini per verificare se siano state avvicinati altri minori sul web.
(ITALPRESS).

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *