Il Papa torna in Rai per parlare del Vangelo. Indovinate con chi? Col santone pop Benigni

31 Mar 2022 16:25 - di Lisa Turri
Papa Benigni

Papa Francesco torna in tv. Ancora una volta sulla Rai, dopo l’intervista a Fabio Fazio nell’ambito del talk show Che tempo che fa su Rai3. Il Papa andrà in onda su Rai1 la sera di Pasqua, per parlare del Vangelo. Iniziativa lodevole, di certo intonata con la festività più importante del cattolicesimo. Ci sarà anche un contributo di Roberto Benigni che ormai da dantista è stato promosso teologo. Fa fede la sua lettura-esegesi del Cantico dei Cantici. Così Benigni è diventato l’interprete di una religiosità pop, tutta sole-cuore-amore, per palati poco avvezzi alla ruvidità dei dogmi e ai misteri della Parola.

L’annuncio lo ha fatto Carlo Fuortes, in una intervista al Corriere. Si tratta – spiega – “della storia di alcuni personaggi del Vangelo raccontata dal Papa anche attraverso grandi capolavori dell’arte. E con un contributo di Benigni. Una produzione del Dicastero per la Comunicazione della Santa Sede in collaborazione con Rai Cultura, in linea con un’idea di servizio pubblico che in questi anni si è dimostrato insostituibile dalla pandemia alla guerra».

Fuortes parla anche del “caso Orsini” e degli ospiti a pagamento nei talk show. «Può essere offerto al pubblico il ventaglio più ampio di opinioni anche senza pagamenti – è il suo parere – Se si crede nelle proprie idee, lo si fa con o senza gettone di presenza. Meritano rispetto sia l’autonomia di testate e programmi sia l’adozione di criteri di opportunità.
Ne abbiamo parlato in consiglio, e con il direttore degli Approfondimenti, Mario Orfeo, abbiamo valutato che sarebbe opportuno fornire regole generali».

Tra le novità estive anche L’almanacco, una striscia nella fascia preserale su Rai2 condotta da Drusilla Foer. Il Papa e il travestito: il top della televisione di contaminazione. Contaminata e contaminante.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA