Ucraina, giovani si sposano durante l’attacco russo: “Potremmo morire”. Poi si arruolano

venerdì 25 Febbraio 20:18 - di Augusta Cesari
Ucraina giovani si sposano

Una vicenda dolcissima. Due giovani ucraini di 21 e 24 anni, Yaryna Arieva e il fidanzato Sviatoslav Fursin, si sarebbero dovuti sposare il 6 maggio, ma la guerra ha stravolto i loro piani. Potrebbe non esserci il tempo, è stata l’inquietante sensazione della coppia. “La situazione è difficile. Combatteremo per la nostra terra – ha spiegato la ragazza -. Potremmo morire e volevamo solo stare insieme prima di tutto questo”. Così, giovedì 24 febbraio, con in sottofondo il suono delle sirene che ssegnalavano l’invasione russa, i due giovani hanno accelerato le pratiche per la loro unione. Poi si sono precipitati al monastero di San Michele di Kiev, dove si sono sposati. E’ la Cnn a raccontare la vicenda di questa giovane coppia che tenta di farsi trovare unita di fronte a quel che riserverà loro il destino.

Ucraina, due giovani dovevano sposarsi a maggio, ma…

“È stato molto spaventoso”, ha commentato Arieva. I due ragazzi, che si sono conosciuti nell’ottobre 2019 durante una manifestazione nel centro di Kiev, hanno deciso di sposarsi perché non sono sicuri di cosa accadrà in futuro. “Dobbiamo proteggere il nostro Paese, le persone che amiamo e la terra in cui viviamo”, ha aggiunto la 21enne. Varyna e Sviatoslav hanno deciso di sposarsi ieri, proprio mentre la guerra cominciava e le bombe cadevano. C’era chi fuggiva. Loro no: loro si sono sposati. Benedetti da un prete ortodosso. Niente ricevimento né festeggiamenti, solo qualche foto rapida fuori la chiesa con pochissimi parenti e amici stretti.

Ucraina: giovani anticipano le nozze: “Potremmo morire”

Subito dopo la cerimonia religiosa, i due si sono recati al Centro di difesa territoriale locale per arruolarsi. Oggi 25  febbraio Arieva ha pubblicato un’immagine su Facebook in cui lei e il marito impugnano le armi, scrivendo: “Prima foto di famiglia dopo il matrimonio. Nel secondo giorno di guerra. La verità prevarrà”. Alla Cnn, la giovane ha dichiarato di sperare un giorno di poter festeggiare il matrimonio. “Forse usciranno dal nostro Paese (i russi ndr) e avremo la possibilità di celebrare normalmente le nozze. Spero solo che tutto vada bene e che il nostro Paese possa essere sicuro e felice senza russi”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *