Roma, mega-retata antidroga: 11 arresti in centro e periferia. Sequestrate 1000 dosi di cocaina ed eroina

martedì 1 Febbraio 10:59 - di Redazione

Blitz antidroga a Roma nel centro storico e in periferia. Il lavoro degli investigatori ha portato all’arresti di 11 persone. Con le accuse di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Sequestrate circa 1.000 dosi di droga. Tra cocaina, eroina, crack, marijuana. E oltre 3.000 euro in contanti, proventi dello spaccio.

Blitz antidroga nella Capitale, 11 arresti

Primo colpo nella zona della Caffarella. I carabinieri della Stazione  Casalbertone hanno arrestato un 25enne romano. È accusato di aver ceduto, all’interno del parco, alcune dosi di cocaina ad un giovane. Il 25enne aveva con sé denaro contante. In un cestino dei rifiuti vicino  è stato trovato un pacchetto con altre 24 dosi. I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli, invece,  hanno arrestato un 54enne romano. Accusato di aver ceduto diverse dosi di cocaina e marijuana ad un uomo. A bordo di un veicolo in sosta  nella zona di piazza Bologna.

Spaccio, dal centro storico alle periferie

Anche un 28enne della Guinea è stato arrestato dopo un controllo in via Alessandrino. In zona Balduina, invece, i carabinieri hanno arrestato un 18enne romano trovato in possesso di 190 grammi di hashish. E 2.025 euro in contanti. Sempre in zona Quarticciolo, in via Ostuni, i Carabinieri hanno fermato un 37enne della provincia di Rimini. Notato mentre lanciava diversi involucri sotto un’auto in sosta. I carabinieri hanno poi accertato che l’uomo aveva gettato 5 buste contenenti dosi di cocaina. Ed è stato arrestato.

Tor Bella Monaca, in 4 in manette

Nel quartiere Tor Bella Monaca, i carabinieri hanno arrestato 4 persone. Una donna di 48 anni della provincia di Foggia. E un 45enne di Marino notati a cedere dosi di cocaina in via Ferdinando Quaglia. Una 45enne della provincia di Messina sorpresa a cedere dosi di cocaina in una nota piazza di spaccio in via dell’Archeologia. Infine un giovane di 22enne di Genzano. Che si aggirava con fare sospetto in via di Santa Rita da Cascia. Fermato per un controllo, aveva con sé ben 13 dosi di cocaina. Nel corso delle operazioni, i militari hanno sequestrato altre 17 dosi nascoste in un’aiuola.

Per continuare a leggere l'articolo sostienici oppure accedi