Luxuria all’Isola dei Famosi? «Per ora solo rumors, non parlo per non fare la fine della Casellati»

martedì 1 Febbraio 11:57 - di Redazione

Opinionista alla nuova edizione de l’Isola dei Famosi? Non si sbilancia Vladimir Luxuria, anche se ne avrebbe una gran voglia. “Per ora sono ancora rumors e voci che girano. Nessuno mi ha contattata”, dice Vladi ospite a “Facciamo Finta che”, condotto da Maurizio Costanzo su R101.

Luxuria all’Isola dei Famosi?

“Magari fosse, mi piacerebbe. Credo di essere in grado di farlo”, dice l’attrice transgender che non brilla per umiltà. “Ma fino a quando non c’è una cosa concreta per scaramanzia stiamoci zitte. Non vorrei fare la fine della Casellati”. La tanto declamata solidarietà di genere, questa volta, non vale.

“Non parlo, non voglio fare la fine della Casellati”

La seconda carica dello Stato non piace alla narrazione politicamente corretta, ben impersonata dall’ex parlamentare di Rifondazione. E quindi non merita rispetto né solidarietà. Anzi il flop della presidente del Senato nella partita del Quirinale diventa un emblema, un esempio negativo da sventolare, forse con malcelata ironia.

“Drusilla Foer farà bene a Sanremo”

Naturalmente Luxuria non si lascia scappare l’occasione per generosi apprezzamenti verso Drusilla Foer. Sotto i riflettori e le polemiche per la sua partecipazione a Sanremo accanto ad Amadeus. Drusilla Foer (in realtà è un uomo) è  il primo personaggio “en travesti” a calcare le tavole del teatro Ariston. È il personaggio di una nobildonna toscana un po’ vanesia e molto diva, un’icona fashion, inventato dall’attore Gianluca Gori. Che ne ha fatto il suo alter ego. Drusilla è un’amica di Vladi, ça va sans dire. Che la incoraggia pubblicamente, convinta che da Sanremo arriverà, neanche a dirlo, un bel messaggio di inclusività.  “Drusilla a Sanremo andrà benissimo. Io amo il talento, la professionalità e Drusilla ce li ha. L’ho vista a teatro, lei sa stare sul palco, ha presenza scenica a prontezza di riflessi, riesce a essere intelligente in ogni momento, non è polemica”. Insomma niente critiche. Che nessuno osi. “Drusilla a Sanremo è davvero un valore aggiunto”.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *