Bertolaso promuove Fiorello: la sua gag è uno spot straordinario ai vaccini, spero faccia il bis (video)

2 Feb 2022 19:16 - di Riccardo Angelini
Fiorello

“Nelle prossime puntate di Sanremo spero che Fiorello faccia il bis rispetto a quello straordinario spot che ha fatto”. Guido Bertolaso è entusiasta della performance di Fiorello contro i no vax. L’artista ha infatti finto un tremore al braccio dicendo di non poterlo controllare perché se ne erano impadroniti i “poteri forti”. E ha ancora detto, ridendo, che la causa dei movimenti inconsulti del braccio erano il microchip e il grafene. Una battuta nella quale ha riassunto le fake news circolanti sul siero anti-Covid.

Fiorello ha fatto anche una battuta su Figliuolo: “Ce l’ho io – ha detto – il direttore artistico del prossimo Festival: il generale Figliuolo. Dal teatro Astra Zeneca… Cantano per primi gli over 80 ovviamente”.

Una gag che di sicuro non è piaciuta a qualche no vax e che invece secondo Bertolaso rappresenta “il modo di fare la comunicazione giusta e in qualche modo anche per smitizzare quelli che continuano ad avere le prime pagine perché non si vogliono vaccinare”.

“La battuta che ha fatto ieri Fiorello, in diretta immagino davanti a più di 10 milioni di italiani – ha proseguito – è il modo migliore per confermare che bisogna vaccinarsi e non bisogna dar retta a quelli che sono perplessi o che hanno dei dubbi”.

“Io spero che in questo Paese il gesto di Fiorello possa essere imitato da quelli che come lui sono capaci di trasmettere, di fare notizia e di comunicare nel modo giusto”, ha concluso l’ex capo della Protezione civile.

qui il video della gag di Fiorello

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA