Straordinaria nevicata in Arabia Saudita: le immagini del fenomeno fanno il giro del web (video)

lunedì 3 Gennaio 20:50 - di Laura Ferrari
nevicata Arabia Saudita

Una straordinaria nevicata ha ricoperto la città di Tabuk, nel nord-ovest dell’Arabia Saudita, il giorno di Capodanno, come hanno mostrato i video sui social media. Le immagini condivise dall’agenzia di stampa statale SPA hanno mostrato auto coperte di neve e persone che si godono la rara vista della neve nel Regno saudita.
Il corrispondente dell’emittente statale Ekhbariya è apparso in TV per riferire di come la gente si sia riversata nella regione per godersi la neve sul monte al-Lawz vicino all’area di Tabuk.
La Protezione civile dell’Arabia Saudita ha invitato tutti a “essere vigili” in caso di scarsa visibilità e possibilità di forti piogge e tuoni.

In quella zona dell’Arabia Saudita la nevicata così abbondante non era attesa

In Arabia Saudita, migliaia di persone hanno raggiunto la regione di Tabuk per ammirare l’effetto della nevicata e le foto e i video sono diventati immediatamente virali sui social. La neve sulla montagna Jabal Al-Lawz è attesa con trepidazione ogni anno ma a colpire in questo caso è stata l’intensità del fenomeno che, secondo le previsioni, continuerà fino a domenica come riporta il canale Al-Ekhbariya che sottolinea l’eco che le immagini hanno avuto in tutto il mondo. Jabal Al-Lawz fa parte di una catena montuosa nel nord-ovest dell’Arabia Saudita vicino al confine giordano.

Come riferisce il sito Meteogiornale, l’aria fredda d’estrazione artica è sprofondata peraltro molto a sud, invadendo non solo parte della Turchia ma anche i paesi del Medio Oriente. Nella notte di Capodanno nevicate abbondanti sono cadute nella zona di Tabuk, in Arabia.

Pur trattandosi di un’area montagnosa, nevicate così abbondanti non sono così frequenti. A dispetto di quanto si crede, le nevicate si verificano ogni inverno nelle aree montuose dell’Arabia e rappresentano un’attrazione turistica per la popolazione dell’area, non certo avvezza a vedere la neve.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *