Milano violenta: le farmacie sono diventate il bancomat dei banditi (+300% di rapine in un anno)

domenica 30 Gennaio 12:48 - di Giovanni Pasero
rapine farmacie Milano

Nel 2020 l’effetto lockdown aveva investito anche il ‘settore criminalità’. E infatti i numeri delle rapine ai danni delle farmacie nelle province di Milano, Lodi e Monza Brianza risultavano crollati rispetto a quelli registrati nel 2019: 20, contro le 56 dell’anno precedente. Il 2021 inverte il trend: da gennaio a novembre – complice forse anche la maggiore libertà di movimento anche nei momenti in cui la pandemia ha imperversato – c’è stato un raddoppio dei colpi ai negozi dalla croce verde, rispetto all’anno prima. I dati forniti all’Adnkronos Salute provengono da un’elaborazione dell’Associazione chimica

Per continuare a leggere l'articolo sostienici oppure accedi