Conte perde le staffe con un giornalista: “Cambiamo sempre posizione? Non dica fesserie!” (video)

giovedì 27 Gennaio 12:11 - di Leo Malaspina

Non è la prima volta che il “cauto” Giuseppe Conte perde le staffe con i giornalisti, ma stavolta la “sceneggiata” è stata clamorosa, all’esterno dei gruppi parlamentari dove si stava discutendo delle rose da proporre agli alleati per il Quirinale. Interrogato sui continui cambi di posizione dei Cinquestelle, Conte si innervosisce, torna indietro e addita il giornalista “colpevole” di aver chiesto delucidazioni sugli atteggiamenti ondivaghi dei grillini da lui guidati.

Conte si scaglia contro il giornalista ficcanaso

“Lei è male informato, si documenti, non abbiamo mai cambiato posizione, non dica fesserie, la nostra posizione è sempre la stessa!”, lo apostrofa Conte. “Vorrei chiarire ai cittadini che noi abbiamo fatto delle proposte ufficialmente – ha detto Conte – abbiamo anche aperto un confronto perché nella situazione in cui siamo nessuno schieramento precostituito, nessuna coalizione può pensare di eleggere il presidente della Repubblica di parte, che non rappresenti tutti”.

Il leader del M5S è nervosissimo

“Dicono che voglio rompere col Pd, ma sono tutte cavolate…”, rimarca il leader M5S Giuseppe Conte, conversando con giornalisti e parlamentari in Transatlantico. “Aspettiamo il vertice di centrodestra – ha proseguito  ma è chiaro che già ieri non siano riusciti a ritrovarsi per un confronto non promette bene, ma siamo fiduciosi che da questo loro incontro si apra la possibilità di un dialogo più serrato”.

“Il M5S si batte per alta personalità che abbia una connotazione politica specifica. È ciò di ci ha bisogno l’Italia con un governo di unità nazionale”, ha concluso.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *