Caso Epstein, la Regina toglie i titoli al principe Andrea. “Si deve difendere da privato cittadino”

giovedì 13 Gennaio 20:24 - di Laura Ferrari
Regina Elisabetta, principe Andrea

I titoli militari e i patronati reali assegnati al principe Andrea sono stati restituiti alla regina Elisabetta. Lo ha annunciato Buckingham Palace. Una fonte della Famiglia Reale citata dalla Bbc ha inoltre riferito che il duca di York non potrà più usare il titolo di Sua Altezza Reale per scopi ufficiali. I titoli assegnati ad Andrea saranno redistribuiti ad altri membri della Famiglia Reale.

L’annuncio di Buckingham Palace giunge all’indomani della decisione del giudice del tribunale di New York, che ha respinto la richiesta di archiviazione presentata dai legali del principe Andrea, nella causa civile intentata da Virginia Giuffre. La donna accusa il terzogenito della regina di avere abusato sessualmente di lei, quando era ancora minorenne, nell’ambito dei traffici sessuali organizzati dall’ex finanziere Jeffrey Epstein. Il principe Andrea ha ripetutamente negato le accuse.

La regina Elisabetta non conosce il garantismo: Andrea privato dei titoli

“Il Duca di York continuerà a non assumere alcun incarico pubblico e difende questo caso come privato cittadino”, ha puntualizzato il comunicato.  Una fonte reale ha affermato che la questione è stata ampiamente discussa all’interno della famiglia reale, il che rende probabile che il Principe di Galles, così come Andrea, fossero stati coinvolti nella decisione.

Oltre 150 veterani di guerra avevano scritto alla regina Elisabetta manifestando la loro indignazione dopo gli sviluppi del caso Epstein e chiedendo che il principe Andrea fosse immediatamente rimosso dalle posizioni militari onorarie. Accusando il duca di aver screditato i servizi a cui è associato, i 152 ex membri della Royal Navy, della RAF e dell’esercito hanno affermato che “se fosse stato un altro alto ufficiale militare, sarebbe stato inconcepibile vederlo ancora in carica”. La regina Elisabetta è a capo delle forze armate e le nomine militari onorarie sono di sua facoltà. MailOnline ha rivelato questa settimana che il principe Andrea e la sua ex moglie Sarah, la duchessa di York , hanno messo in vendita il loro chalet in Svizzera del valore di circa 20 milioni di euro per finanziare le ingenti spese legali.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *