Sinistra ridicola: chiede il Var per accusare un consigliere di FdI di aver fatto il saluto romano (video)

mercoledì 22 Dicembre 20:24 - di Lucio Meo
Un presunto saluto romano, nel consiglio comunale di Ventimiglia, fa scattare la polemica del Pd contro un consigliere di FdI

E’ finita con il Pd che ha chiesto di rivedere le immagini, praticamente il Var, la moviola calcistica, per intenderci, applicata alle ossessioni di fascismo, peraltro con un leghista come arbitro. Ci sarebbe a ridere, e in effetti si sorride, quantomeno, per la polemica fatta scattare in Consiglio comunale a Ventimiglia per presunti saluti romani da parte del consigliere di maggioranza Ino Isnardi di Fratelli d’Italia.

A Ventimiglia arriva il saluto romano, ma è un’allucinazione del Pd

Il Comune di Ventimiglia è di centrodestra e questo al centrosinistra provoca evidentemente ossessioni e mal di pancia, forse perfino allucinazioni, al punto da convincere qualcuno che in aula si siano consumati pericolosi reati di apologia di fascismo.Il consigliere di maggioranza Giuseppe Palmero (Lista Scullino Sindaco), durante la discussione di una mozione della minoranza, con la quale si impegnava il sindaco Gaetano Scullino a procedere con una campagna informativa sui vaccini, s’è lasciato scappare un è esordito con un “E’ colpa di sto caz…”, interrotto dal presidente del Consiglio Andrea Spinosi. Lui ha chiesto scusa ed ha detto: “Però non posso essere continuamente interrotto quando in aula ci si saluta con saluti romani”, riferendosi a presunti gesti compiuti dal consigliere Isnardi che alle sue spalle aveva il braccio alzato, per chiedere la parola.

Isnardi: “Ho solo chiesto di parlare”. Deciderà il Var…

Il consigliere Ino Isnardi ha poi spiegato: “Nessun saluto romano. Visto che il presidente del Consiglio comunale non mi dava la parola, ho alzato la mano per chiederla”. Ma intanto il Pd provinciale di Imperia chiede l’intervento del prefetto e che il sindaco e la sua maggioranza condannino “questo rigurgito fascista”. Il Var “politico”, la visione della moviola e delle immagini registrare, potrebbe fare chiarezza: “Domani guarderò il filmato assieme al segretario generale e se dovesse risultare vero ciò che si dice, se del caso, procederò con una censura”, diceil presidente del Consiglio comunale di Ventimiglia, Andrea Spinosi (Lega). Siamo al grottesco, quasi come nel calcio. Ammesso che il saluto romano sia reato…

IL VIDEO CON ILPRESUNTO SALUTO ROMANO

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *