Forte scossa di terremoto in Lombardia: epicentro a Bergamo, avvertita nettamente a Milano

sabato 18 Dicembre 12:14 - di Redazione
terremoto

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita stamattina a Milano. Secondo le prime informazioni divulgate dall’Ingv sui propri canali social, l’epicentro sarebbe stato però nella provincia di Bergamo, a due chilometri da Bonate di Sotto. La scossa, avvenuta alle 11.34, ha avuto una magnitudo di 4.4, inizialmente indicata come compresa tra 4.3 e 4.8. Il monitoraggio dei post degli utenti Twitter chiarisce che il terremoto è stato avvertito distintamente in ampia parte della Lombardia, dalla provincia di Monza Brianza, a Varese, fino al Lago di Como.

Il terremoto raccontato sui social: «Un boato, poi ha tremato tutto»

«A Milano nord ha tremato tutto, preceduto da un bel boato», racconta Roberta, mentre molti altri riferiscono di aver sentito tremare sedie e divani sui quali erano seduti. In molti parlano di una scossa «breve, ma intensa», con «movimento sussultorio».

La verifica dei danni da parte della Protezione civile

La Protezione civile ha immediatamente fatto sapere di essere già in contatto con le strutture del territorio per la verifica dei danni, mentre sempre sui social, tra le foto postate da sotto i tavoli e gli immancabili meme, qualcuno ha postato anche scatti di profonde crepe nei muri. Sempre l’account Twitter dell’Ingv stamattina aveva riferito anche di una scossa di magnitudo compresa tra 3.1 e 3.6 che si era verificata alle 8.46 in provincia di Chieti.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *