FdI lancia ad Atreju il portale degli amministratori locali. De Carlo: “Siamo la spina dorsale della nazione”

venerdì 10 Dicembre 18:03 - di Davide Ventola
FdI enti locali

Fratelli d’Italia punta sulla sua classe dirigente. Forte di “centinaia di amministratori fra presidenti di regione, sindaci, assessori, consiglieri regionali, comunali e circoscrizionali” ed enti locali, FdI rilancia ed inaugura il portale per la condivisione delle migliori pratiche.

Per “la prima volta in Italia”, un partito si dota di uno strumento del genere. Il portale web “in poco più di un mese ha raccolto oltre mille iscritti”, è già operativa ed è stata lanciata oggi nel corso della quinta giornata di Atreju durante l’assemblea degli eletti negli enti locali.

Alla riunione hanno partecipato, fra gli altri, il sindaco di Cagliari Paolo Truzzu, il sindaco di Catania Salvo Pogliese, il senatore e sindaco di Calalzo di Cadore Luca De Carlo, il senatore e sindaco di Orzinuovi Gianpietro Maffoni, il deputato e sindaco di Argentera Monica Ciaburro, il deputato e consigliere comunale di Verona Ciro Maschio.

Lo strumento, assicurano le stesse fonti, “rappresenterà anche un collegamento fra la dirigenza nazionale ed il territorio: sarà utilizzato per diffondere le migliori pratiche amministrative messe in atto in tutta Italia e servirà per mantenere aggiornata e preparata la classe dirigente. Ma anche per condividere idee, atti, iniziative, e persino essere punto di riferimento per corsi dedicati alla formazione dei suoi eletti e non solo”.

“Dopo anni di vulgata in cui tutti dicevano che gli amministratori locali fossero la causa degli eccessivi costi della politica, ora si è finalmente capito non solo che non è vero, ma che sono proprio la vera spina dorsale della nostra nazione. E FdI vanta un’importante ed attivissima rete di Sindaci ed amministratori locali”. Così il senatore di FdI e sindaco di Calalzo di Cadore Luca De Carlo, intervenendo al convegno “il governo del Territorio” ad Atreju.

“Fratelli d’Italia oggi – assicura – riesce a mettere insieme la capacità di amministrare con il portare avanti i valori del nostro partito. Ma bisogna lavorare per dar vita ad una struttura che consenta ai Comuni un collegamento diretto con le politiche e le misure governative, in modo da essere celermente informati. Ottimo in questo senso il portale degli amministratori di cui si è dotato il partito”, conclude il senatore De Carlo.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *