“Brigitte Macron è una transessuale”: la Première Dame denuncia haters e fake transfobica del web

lunedì 20 Dicembre 12:16 - di Giulia Melodia
Brigitte Macron transessuale

Dal loro insediamento all’Eliseo per i coniugi Macron non sono mai mancate controversie mediatiche, accuse politiche e sospetti sulla loro unione, rilanciati con veemenza sui media che in più occasioni hanno adombrato il dubbio ora su di lui, ora su di lei. Rilanciando a viva voce scandali sessuali e gossip di palazzo, incentrati, a seconda dei casi, su presunte relazioni o particolari frequentazioni extra-coniugali. Negli ultimi giorni, però, l’ultimo caso che coinvolge la Première Dame francese ha davvero reso incandescente la temperatura della polemica presidenziale: da diverse settimane, infatti, sui social circola una fake-news transfobica secondo cui Brigitte, la moglie del presidente Macron, sarebbe una transessuale. Nata con il nome di Jean-Michel Trogneux. Per Brigitte la misura è colma. Anzi, stracolma: e così oggi l’inquilina dell’Eliseo ha deciso di sporgere denuncia.

Brigitte Macron e la fake transfobica: per Tw sarebbe nata col nome Jean-Michel Trogneux

Sarà la tipica snobberia d’oltralpe, che sfocia nella diffidenza e degenera nell’ostilità – mai celata da molti media e cavalcata dal gossip – per quella coppia: con la donna così âgée rispetto al marito. O magari per quel suo look così ostentatamente maschile, sfoderato soprattutto nelle ultime apparizioni pubbliche. E chissà, per quel suo particolare “fascino” nascosto dietro lineamenti duri e piglio austero da ex professoressa… Fatto sta che tra le tante cose che i francesi non perdonano a Brigitte Macron c’è proprio il suo ruolo di “prima donna”. Arrivando addirittura a mettere in discussione la sua natura e identità sessuale. Un modo decisamente eclatante e lesivo di riverberare sulla first lady di Parigi il risentimento, sempre più malcelato. Dichiarato e manifestato da detrattori, competitor ed elettori pentiti, contro il “regal consorte”.

Il sospetto rimbalzato sui social: la Première Dame francese è una transessuale

Fatto sta che, presa di mira da una settimana a colpi di fake news, secondo cui sarebbe nata uomo e si chiamerebbe “Jean-Michel Trogneux”, Brigitte Macron ha fatto sapere attraverso il suo entourage che intende sporgere denuncia. A riferirne, citando fonti vicine alla première dame francese, è Bfmtv. E l’Adnkronos ne dà notizia,  precisando che oggetto dell’azione legale sono le voci sulla sua identità, emerse prevalentemente su Twitter la settimana scorsa. Dove, con un ripetuto tambureggiare sul caso e insistere sul dubbio, si sosteneva appunto che la first lady francese sarebbe nata “Jean-Michel Trogneux” (Trogneux è il cognome da nubile). Falsità rilanciate in nome del gossip anti-presidenziale apparso per la prima volta su Faits & Documents, rivista vicina agli ambienti complottisti, nella sua edizione del 29 settembre. I rumors sui social hanno amplificato la voce e la portata della fake.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *