site logo
Ricciardi, dati Covid 28 ottobre
Cronaca

Ricciardi: “Non siamo minimamente usciti dalla pandemia”. Covid 28 ottobre: 50 morti, 4866 casi

28 ott 2021 di Redazione

Sono 4.866 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia oggi, giovedì 28 ottobre 2021, secondo i dati e i numeri Covid – regione per regione – del bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute. Si registrano inoltre altri 50 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 570.335 tamponi con un tasso di positività allo 0,85%. I ricoverati con sintomi sono 2.609, 9 in meno da ieri, mentre le terapie intensive occupate sono 347, 6 in più da ieri. Nelle ultime 24 ore sono guarite 3.400 persone. Da inizio pandemia ci sono state 132.004 vittime. Pari a tutti gli abitanti della città di Ferrara.

Il consigliere di Speranza gela gli italiani

Gela intanto l’ottimismo degli italiani, Walter Ricciardi. «Non siamo ancora lontanamente usciti dalla pandemia. In Italia – dice il consigliere del ministri Speranza al Forum Salute di Firenze – siamo stati eroici, straordinari, abbiamo preso misure durissime che erano impensabili. Gli altri ci guardavano come matti, ci ritenevano emotivi, ci prendevano quasi in giro. In quel momento abbiamo guidato il mondo e chi ci ha seguito ha avuto meno danni. Poi abbiamo avuto la seconda e terza ondata che erano evitabili e l’abbiamo pagata con 70mila morti, e lì siamo stati pessimi”. Nel suo intervento alla Leopolda di Firenze, Ricciardi aggiunge: «Certamente ci sarà un aumento dei casi tra l’autunno e l’inverno, ma non sarà drammatico, sarà gestibile, soprattutto se ci approcceremo alla terza dose, come stiamo facendo, per i più fragili».

 

Dati Covid delle Regioni del 28 ottobre 2021

SICILIA – Sono 308 i nuovi contagi da coronavirus oggi 28 ottobre 2021 in Sicilia, secondo i dati dell’ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Si registrano altri 9 morti. I 308 nuovi casi su 13.409 tamponi processati. Nell’isola si registrano 234 pazienti dimessi o guariti. In totale sono 7.044 i positivi – 65 in più rispetto a ieri – e di questi 286 sono ricoverati in regime ordinario, 38 sono in terapia intensiva (tre nuovi ingressi) e 6.720 sono in isolamento domiciliare.

CAMPANIA – Sono 627 i nuovi contagi da coronavirus oggi 28 ottobre in Campania, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 7 morti. Il dato dei casi è relativo ai test analizzati ieri, 28.047. Nella regione ono 20 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 214 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.

FRIULI VENEZIA GIULIA – Sono 249 i nuovi contagi da coronavirus oggi 28 ottobre in Friuli Venezia Giulia, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 3 morti. Su 5.477 tamponi molecolari sono stati rilevati 238 nuovi casi con una percentuale di positività del 4,35%. Sono inoltre 22.550 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 11 casi (0,05%). Nella giornata odierna sono stati registrati 2 decessi (una donna di 90 anni e un uomo di 96 anni entrambi di Trieste deceduti nel proprio domicilio) ai quali si aggiunge un decesso pregresso (una donna di 83 anni straniera deceduta in ospedale a Palmanova); sono 10 le persone ricoverate in terapia intensiva mentre sono 59 i pazienti ospedalizzati in altri reparti. Lo comunica il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi.

EMILIA ROMAGNA – Sono 391 i nuovi contagi da coronavirus oggi 28 ottobre in Emilia Romagna, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 6 morti. Dall’inizio dell’epidemia, nella regione si sono registrati 431.067 casi di positività, i nuovi casi sono stati individuati su un totale di 30.365 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dell’1,3%. Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, estesa a tutti i cittadini sopra i 12 anni di età. Alle ore 15 sono state somministrate complessivamente 6.836.853 dosi; sul totale sono 3.459.523 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

LAZIO – Sono 594 i nuovi contagi da coronavirus oggi 28 ottobre nel Lazio, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 5 morti. I casi a Roma sono 291. “Oggi nel Lazio, su 11.638 tamponi molecolari e 21.056 tamponi antigenici per un totale di 32.694 tamponi, si registrano 594 nuovi casi positivi (+91), 5 i decessi (stabili), 357 i ricoverati (-5), mentre sono 47 le persone nelle terapie intensive ( stabili ) e 350 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,8%. I casi a Roma città sono a quota 291. Si registra l’aumento, atteso, del valore Rt a 1,01 e il lieve incremento dell’incidenza a 48.86 ogni 100mila abitanti, rimangono buoni gli indicatori sulla capacità di tracciamento e rimangono sotto soglia gli indici di occupazione dei posti letto ordinari e di terapia intensiva”. Lo riferisce l’assessore alla Sanità e integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato dopo la videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù. “E’ urgente procedere alla terza dose”, dice D’Amato.

SARDEGNA – Sono 59 i nuovi contagi da coronavirus oggi 28 ottobre in Sardegna, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 2 morti: si tratta di una donna di 83 anni, residente nella Provincia di Sassari, e di un paziente residente nella provincia di Nuoro. Sono in aumento i casi di positività, dunque, nella regione sulla base di 1924 persone testate e 8.447 tamponi processati, tra molecolari e antigenici. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 5 (-1), mentre sono 41 quelli in area medica, due in meno rispetto a ieri. In isolamento domiciliare ci sono 1.278 persone (+12).

PUGLIA – Sono 215 i nuovi contagi da coronavirus oggi 28 ottobre in Puglia, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Non si registrano morti. I nuovi casi, individuati attraverso 21.665 tamponi effettuati, sono così distribuiti: Provincia di Bari: 36; Provincia di Bat: 16; Provincia di Brindisi: 27; Provincia di Foggia: 57; Provincia di Lecce: 42; Provincia di Taranto: 36; Residenti fuori regione: 0; Provincia in definizione: 1. Attualmente sono 2.682 le persone positive, 131 ricoverate in area non critica, 19 in terapia intensiva. Da inizio pandemia sono stati 272.296 i casi, 4.134.830 i test eseguiti, 262.782 le persone guarite, 6.832 le persone decedute.

TOSCANA – Sono 373 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 28 ottobre 2021, secondo i dati covid del bollettino della regione. Si registrano altri 6 morti. I casi totali, da inizio pandemia, nella regione salgono così a 288.589. Dei nuovi casi, che sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente, 360 sono stati confermati con tampone molecolare e 13 da test rapido antigenico. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 276.040 (95,7% dei casi totali).

Oggi sono stati eseguiti 9.219 tamponi molecolari e 24.178 tamponi antigenici rapidi, di questi l’1,1% è risultato positivo. Sono invece 9.936 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 3,8% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 5.277, +3% rispetto a ieri. I ricoverati sono 251 (9 in meno rispetto a ieri), di cui 26 in terapia intensiva (1 in meno).

ABRUZZO – Sono 98 (di età compresa tra 1 e 93 anni) i contagi da coronavirus in Abruzzo oggi, 28 ottobre 2021, secondo i dati covid del bollettino della regione. Non si registrano morti. I nuovi guariti sono 37. Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 1.657 (+61 rispetto a ieri).

Cinquantaquattro pazienti (invariato rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 9 (+1 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 1.594 (+60 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 3.501 tamponi molecolari e 10.998 test antigenici (1024654).

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 0.67 per cento. Del totale dei casi positivi, 21186 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+31 rispetto a ieri), 21020 in provincia di Chieti (+19), 19798 in provincia di Pescara (+16), 19837 in provincia di Teramo (+24), 681 fuori regione (+2) e 124 (+6) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

VALLE D’AOSTA – Sono 3 i nuovi contagi da coronavirus oggi 28 ottobre in Valle d’Aosta, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Non si registrano morti. Il totale delle persone colpite da virus da inizio epidemia è, pertanto, di 12.292. I positivi attuali sono 76 di cui 70 in isolamento domiciliare e sei ricoverati in ospedale. I guariti salgono a 11.742, +3 rispetto a ieri, i casi testati complessivamente sono 91.812, i tamponi fino ad oggi effettuati 222.681. I decessi di persone risultate positive al virus da inizio epidemia sono 474.

PIEMONTE – Sono 268 i nuovi contagi da Coronavirus oggi 28 ottobre in Piemonte, secondo i dati Covid-19 dell’ultimo bollettino della Regione. Da ieri sono stati registrati altri 4 morti. Il tasso di positività è allo 0,4% dei 59.676 tamponi eseguiti, di cui 53.352 antigenici. Dei 268 nuovi casi, gli asintomatici sono 140 pari al 52,2%. I ricoverati in terapia intensiva sono 18, uno in più rispetto a ieri. I ricoverati non in terapia intensiva sono 181, 3 in meno rispetto a ieri. Le persone in isolamento domiciliare sono 3.794. Da inizio pandemia sono morte 11.811 nella Regione.

Commenti
Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. i campi contrassegnati con * sono obbligatori.