Ilaria Capua avverte gli italiani: “La terza dose si sente”. Dati Covid 27 ottobre: 50 morti, 4598 casi

mercoledì 27 Ottobre 18:36 - di Redazione
bollettino 27 ottobre, Ilaria Capua

Sono 4.598 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia oggi, mercoledì 27 ottobre 2021, secondo i dati e i numeri Covid – regione per regione – del bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute. Si registrano inoltre altri 50 morti. +468.104 i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore, con un tasso di positività allo 0,98%. Lieve aumento dei ricoverati con sintomi (+11), invariato invece il numero dei ricoverati in terapia intensiva per Covid (341). Il totale dei ricoverati è di 2.615. Sono 4.226 i guariti da ieri, 4.545.049 da inizio pandemia.

E sulla terza dose di vaccino, ormai destinata a tutti gli italiani, arriva l’avvertimento di Ilaria Capua. “Ho fatto la terza dose, sono contenta di averla fatta”. Così la direttrice dell’UF One Health Center dell’università della Florida, a DiMartedì accenna alla propria esperienza da vaccinata con la dose booster contro il covid. “Si sente, è una stimolazione aggiuntiva, che avviene per moltissimi tipi di vaccino. A chi la farà, dico che si sente”, dice la scienziata.

Il quadro dell’epidemia è caratterizzato dall’aumento dei contagi in diversi paesi. “In Inghilterra c’è stato l’azzeramento delle misure. Bisogna mettere in pista tutti gli strumenti che abbiamo. In Italia l’epidemia è sotto controllo, in altri paesi la situazione è diversa e il virus continua a circolare. Continuerà a farlo nelle persone vaccinate, con sintomi lievi, e nelle persone non vaccinate”, aggiunge.

Ecco i dati Covid del 27 ottobre regione per regione

PIEMONTE

Sono 228 i contagi da coronavirus in Piemonte oggi, 27 ottobre 2021, secondo i dati covid del bollettino della regione. Registrato un morto. I nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 88 dopo test antigenico) sono pari allo 0,5% di 48.272 tamponi eseguiti, di cui 41.272 antigenici. Dei 228 nuovi contagi, gli asintomatici sono 115 (50,4%).

I ricoverati in terapia intensiva sono 17 (invariato rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 184 (invariato rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 3.696 I tamponi diagnostici finora processati sono 8.138.208 (+48.272 rispetto a ieri), di cui 2.349.464 risultati negativi. I pazienti guariti diventano complessivamente 372.285 (+184 rispetto a ieri).

LAZIO

Sono 503 i nuovi contagi da coronavirus oggi 27 ottobre nel Lazio, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 5 morti. A Roma città i casi sono 216. “Oggi nel Lazio su 11.385 tamponi molecolari e 21.349 tamponi antigenici per un totale di 32.734 tamponi, si registrano 503 nuovi casi positivi (+66), 5 i decessi (-5), 362 ricoverati (+8), 47 le persone in terapia intensiva (-4) e 630 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,5%, mentre i casi a Roma città sono a quota 216”, ha affermato l’assessore alla Sanità e integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato, dopo la videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale pediatrico Bambino Gesù.

BASILICATA

Sono 32 i nuovi contagi da coronavirus oggi 27 ottobre in Basilicata, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Non si registrano morti. I nuovi casi (30 riguardano residenti) sono stati individuati su un totale di 802 tamponi molecolari. I lucani guariti o negativizzati sono 13. I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 21 (dato invariato) di cui nessuno in terapia intensiva mentre gli attuali positivi residenti in Basilicata sono in tutto 802 (+17). Per la vaccinazione, sono state effettuate 913 somministrazioni ieri. Finora 431.842 lucani hanno ricevuto la prima dose del vaccino (78,1 per cento del totale della popolazione residente), 391.736 hanno completato il ciclo vaccinale (70,8 per cento) e 5.305 sono le terze dosi, per un totale di 828.883 somministrazioni effettuate.

PUGLIA

Sono 265 i nuovi contagi da coronavirus oggi 27 ottobre 2021 in Puglia, secondo i dati dell’ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Si registrano altri 4 morti. I nuovi casi di positività su 21.417 test giornalieri. Sono 2.538 le persone attualmente positive, 128 le persone ricoverate in area non critica, 18 in terapia intensiva. Complessivamente, da inizio emergenza, sono 272.081 i casi totali in Puglia, 4.113.165 i test eseguiti, 262.711 le persone guarite, 6.832 i decessi.

TOSCANA

Sono 302 i nuovi contagi da coronavirus oggi 27 ottobre 2021 in Toscana, secondo i dati dell’ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Si registrano altri 8 morti. I 302 nuovi casi (289 confermati con tampone molecolare e 13 da test rapido antigenico) portano a 288.216 il totale delle positività dall’inizio dell’emergenza sanitaria da coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 275.826 (95,7% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 8.581 tamponi molecolari e 18.620 tamponi antigenici rapidi, di questi l’1,1% è risultato positivo. Sono invece 7.741 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 3,9% è risultato positivo.

Gli attualmente positivi sono oggi 5.124, +1% rispetto a ieri. I ricoverati sono 260 (2 in più rispetto a ieri), di cui 27 in terapia intensiva (4 in più). Oggi si registrano 8 nuovi decessi: 3 uomini e 5 donne con un’età media di 86,5 anni (3 a Firenze, 2 a Pistoia, 1 a Massa Carrara, 2 a Siena).

FRIULI VENEZIA GIULIA

Sono 261 i nuovi contagi Covid-19 in Friuli Venezia Giulia oggi, 27 ottobre, secondo il bollettino con i dati della Regione. Eseguiti 5.086 tamponi molecolari, con una percentuale di positività del 4,78%. Sono inoltre 17.958 i test rapidi antigenici realizzati (0,10%). Si registra un decesso (un uomo di 81 anni di Tolmezzo morto in ospedale a Udine). Scendono a 8, invece, le persone ricoverate in terapia intensiva, 58 i pazienti ospedalizzati in altri reparti.

VALLE D’AOSTA

Nessun decesso e sette nuovi contagi da coronavirus in Valle d’Aosta oggi, 27 ottobre, secondo dati Covid del bollettino della Regione. Le persone colpite da virus da inizio epidemia salgono, pertanto, a 12.289. I positivi attuali sono 76 di cui 69 in isolamento domiciliare e sette ricoverati in ospedale. I guariti sono complessivamente 11.739, +10 rispetto a ieri, i casi ad oggi testati sono 91.688, i tamponi effettuati 222.437. I decessi di persone risultate positive al virus da inizio emergenza ad oggi sono 474.

ABRUZZO

Sono 106 i nuovi contagi da coronavirus oggi 27 ottobre in Abruzzo, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Non si registrano morti. Il totale dei casi dall’inizio dell’emergenza sale a 82.548, mentre il bilancio dei pazienti deceduti resta fermo a 2.559. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 78393 dimessi/guariti (+38 rispetto a ieri), mentre 54 pazienti (+1 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale e 8 (-1 rispetto a ieri) in terapia intensiva, altri 1534 (+68 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.

CALABRIA

Sono 137 i nuovi contagi da coronavirus oggi 27 ottobre in Calabria, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registra 1 morto, per un totale di 1.446 decessi da inizio pandemia. I nuovi casi sono stati individuati su 3.981 tamponi effettuati. Ci sono +99 guariti. Il bollettino, inoltre, registra +37 attualmente positivi, +34 in isolamento, +4 ricoverati e, infine, -1 terapie intensive (per un totale di 4).

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *