Dramma in provincia di Biella: bambino di tre anni precipita dal balcone. Ricoverato in gravi condizioni

sabato 2 Ottobre 14:51 - di Redazione
Biella, bimbo cade dal balcone

Un bambino di 3 anni è caduto da un balcone, a tre metri di altezza, a Cavaglià, in provincia di Biella. Il piccolo è stato soccorso e trasferito in elicottero, in codice rosso, all’ospedale Regina Margherita di Torino.

Secondo le prime ricostruzioni il bimbo sarebbe precipitato a terra da un balcone di un’altezza di 3 metri. Il bambino è stato soccorso dal personale sanitario del 118 e trasportato con l’elicottero al nosocomio di Torino in codice rosso. Sul posto anche le forze dell’ordine per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. Il bambino ha un grave trauma cranico. È intubato e ricoverato nel reparto di rianimazione. La prognosi è riservata.

Da Biella a Voghera: minori vittime di tragici incidenti

È un fine settimana funestato da minori vittime di tragici incidenti, non solo a Biella, ma anche in Lombardia. Un bimbo di 11 anni ha perso la vita dopo essere stato investito da un’autocisterna a Voghera, in provincia di Pavia. L’incidente è avvenuto mentre l’11enne stava attraversando la strada, in via Papa Giovanni XXIII. Il piccolo, C.R., è morto sul colpo. Sul posto anche i vigili del fuoco e la polizia locale.

Il piccolo è stato travolto da un’autocisterna mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali in sella alla sua bicicletta. Il ragazzino, assieme al fratello 13enne, si stava recando a un impianto quando è stato investito dal mezzo pesante, che a quanto pare stava svoltando, per cause ancora in corso di accertamento.

Alcuni passanti che hanno assistito alla scena hanno subito chiesto l’intervento dei soccorsi. Gli operatori del 118 sono immediatamente intervenuti sul posto, ma non hanno potuto far altro che constatare l’avvenuto decesso del bambino a causa delle gravissime ferite riportate.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *