Allarme incidenti sul monopattino, a Lecce due ragazzine si scontrano con un’auto: una è in coma

giovedì 14 Ottobre 12:08 - di Redazione
monopattino

Un altro grave incidente sul monopattino. Due ragazzine minorenni, che viaggiavano su un monopattino elettrico, sono rimaste ferite in modo grave a Lecce dopo essersi scontrate con una automobile. L’incidente è avvenuto in viale della Repubblica. Sul posto è intervenuta la Polizia locale.

Incidente sul monopattino a Lecce

Le loro condizioni sono gravi: una ragazzina è ricoverata in coma e l’altra in prognosi riservata ma è cosciente. Come si legge sul sito dell’Ansa.it, «il mezzo elettrico si è scontrato con una Mercedes che sopraggiungeva dalla stessa direzione, guidata da un uomo di 48 anni risultato negativo all’alcol test». Utile alle investigazioni potranno essere l’ascolto di potenziali testimoni che hanno assistito ai fatti e la visione di eventuali telecamere di videosorveglianza presenti in zona.

Gli incidenti mortali

È allarme incidenti sul monopattino. Come si legge su Repubblica.it, sono otto le vittime dei monopattini nei primi otto mesi dell’anno 2021: sette conducenti e di un pedone. Questi i dati pubblicati dall’Osservatorio Asaps (Associazione Sostenitori Amici della Polizia Stradale, una delle più grandi agenzia di sicurezza stradale d’Italia).

Le città con più sinistri

In ogni caso, scrive il quotidiano,  le città dove sono avvenuti i sinistri con la morte di utenti della strada sono Roma (due decessi), Milano (anziana pedone investita da un gruppo di monopattinisti), Genova, Arezzo, Ravenna, Firenze e Sesto San Giovanni. Una nona persona è deceduta lo scorso 9 settembre sempre a Roma che passa così a tre decessi e la decima il 17 settembre un anziano a Cesena.

«I sinistri gravi censiti dal nostro osservatorio nei primi due quadrimestri dell’anno sono stati 131 di cui 41 con feriti ricoverati in prognosi riservata. Nei primi sei mesi del 2021 erano stati 85, con 46 sinistri gravi nel due principali mesi estivi di luglio ed agosto», aveva spiegato a Repubblica l’Asaps.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *