Migranti: a Lampedusa un’altra notte di sbarchi. L’hotspot straborda, ma dal Viminale tutto tace

venerdì 17 Settembre 20:47 - di Martino Della Costa
migranti Lampedusa

Migranti, Lampedusa sempre sotto tiro. Quella appena trascorsa è stata una notte di sbarchi sull’isola, che ha registrato l’arriva di 108 persone. Poi, in giornata, le autorità intercettano a 35 miglia dalla più grande delle Pelagie il barchino del 4° approdo: con altri 27 profughi, tra cui 14 donne. Non c’è tregua per porto e hotspot ormai al collasso endemico da tempo. Basta considerare che, appena 24 ore prima, l’isola ha accolto altri quattro sbarchi, con 172 nuovi arrivi…

Migranti, notte di sbarchi a Lampedusa

I migranti a Lampedusa arrivano, come sempre, con qualunque mezzo. E a tutti i costi. Così, mentre ci si prepara a un’altra notte, l’isola fa i conti con gli sbarchi di quella precedente. Come con l’ultimo della giornata odierna. Quando, con quattro approdi, sono giunte complessivamente 135 persone. La prima carretta del mare con 7 tunisini a bordo è riuscita a raggiungere direttamente l’isola: i carabinieri li hanno rintracciati intorno a mezzanotte al molo commerciale. Verso le 3 a un miglio dalla più grande delle Pelagie, invece, gli uomini della Guardia costiera hanno intercettato un barcone con 87 migranti di varie nazionalità. Tra loro, anche una donna.

In giornata un quarto approdo porta a 135 gli stranieri arrivati in 24 ore

Sono egiziani, invece, i 14 uomini rintracciati dal pattugliatore della Guardia costiera su un barchino di circa 6 metri a 2 miglia dall’isola. I migranti sono stati trasbordati, e l’imbarcazione lasciata alla deriva. Poi, in giornata, ancora un arrivo: il quarto approdo, che ha condotto sull’isola altri 27 migranti. Tra cui 14 donne e 3 minori, di nazionalità subsahariana. L’imbarcazione sulla quale viaggiavano, lasciata alla deriva, è stata intercettata dalla motovedetta Cp 324 a circa 35 miglia da Lampedusa. Con gli ultimi arrivi salgono dunque complessivamente a 135 le persone giunte oggi a Lampedusa. Per tutti, dopo un primo triage sanitario, è stato disposto il trasferimento nell‘hotspot di contrada Imbriacola. Dove, al momento, sono presenti 880 migranti (quando in genere strutture come quella ne possono accogliere 250)…

Migranti a Lampedusa: l’isola ancora presa d’assalto

E pensare che solo ieri sull’isola si erano registrati altri quattro sbarchi con 172 migranti approdati. Nell’ultimo barcone intercettato viaggiavano 101 persone provenienti da Gambia, Marocco ed Egitto. Tra loro anche 21 minori: 20 dei quali non accompagnati. Insomma il copione dei flussi migratori è sempre lo stesso. E il teatro di riferimento ancora una volta Lampedusa: presa d’assalto da scafisti e trafficanti di esseri umani senza sosta. E con buona pace di centri d’accoglienza e residenti allo stremo.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *