Michetti smonta le bufale sul programma: ecco dove trovarlo. Ennesima figuraccia per Raggi&co

martedì 21 Settembre 10:07 - di Federica Parbuoni
michetti programma

Enrico Michetti mette a tacere una volta per tutte anche l’ennesima bufala sul suo conto. Ovvero quella secondo cui non avrebbe un programma elettorale. «Il mio programma, come quello di tutti i candidati, è stato regolarmente depositato presso la casa comunale 20 giorni fa, in occasione della presentazione delle liste e per legge avrebbe dovuto essere pubblicato dal Comune sul proprio Albo Pretorio (art 71 comma 2 e 73 comma 2 del Testo unico degli enti locali). Strano che i miei avversari lo ignorino e facciano anche dello spirito», ha detto il candidato del centrodestra, di fronte all’ennesimo attacco basato sul nulla.

Raggi insiste e colleziona l’ennesima brutta figura

Dunque, la bufala non poteva stare in piedi, eppure i giallorossi l’hanno cavalcata come se fosse verità. Ancora pochi giorni fa Virginia Raggi cinguettava sui social che il programma di Michetti «praticamente non c’è. Non si trova. Inesistente», offrendo il fianco all’ennesima brutta figura. «Cara Virginia Raggi, capisco che tu sappia di non sapere, ma ti lascio un consiglio disinteressato prova a fare una passeggiata nei tuoi uffici di Via Petroselli, il giorno delle presentazione delle liste abbiamo presentato il programma di Enrico Michetti, come prevede la legge», le ha risposto la consigliera regionale Chiara Colosimo.

Il Comune deve pubblicare i programmi per legge

Lo stesso Michetti ha ricordato che «il programma una volta depositato diventa un documento ufficiale ed è quello che fa fede e non quello che si pubblica sui siti privati. Peraltro – ha sottolinea il candidato del centrodestra – a seguito della trasmissione» Tagadà, alla quale Michetti ha partecipato ieri, «il Comune ha prontamente provveduto a pubblicare i link di tutti i programmi dei candidati».

Il programma di Michetti anche sul suo sito

Ora, dopo averlo presentato direttamente ai cittadini, nel corso del suo tour elettorale, Michetti ha provveduto a far pubblicare il programma anche sul suo sito. «Oggi stesso parlerò con la comunicazione e lo faremo pubblicare anche sul mio sito, ma penso francamente sia un fatto secondario», aveva detto a Tagadà Michetti, ricordando anche in quella sede che «il programma sta in Campidoglio e l’ente locale per cui ci si candida ha il dovere per legge di pubblicare tutti i programmi depositati».

Rampelli: «Ora leggete, capre!»

Dunque, la pubblicazione sul sito di Michetti riempie definitivamente un vuoto inesistente, nel quale però si insinuavano le fake news degli avversari. «Sono giorni che ce li state facendo a fettine. Ora leggete, capre!», ha scritto Fabio Rampelli su Facebook, rilanciando il link del programma sul sito elettorale. Riuscire a scovare i programmi dei candidati tra le pieghe del portale del Campidoglio, invece, resta ancora un’impresa piuttosto complicata.

Leggi qui il programma di Michetti

 

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *