Liberato in Libia Gheddafi jr, il calciatore che giocò anche nel Perugia e contro Del Piero (video)

lunedì 6 Settembre 11:42 - di Robert Perdicchi

Le autorità di Tripoli hanno rilasciato Saadi Gheddafi, figlio ex calciatore 48enne dell’ex leader Muammar Gheddafi, deposto e ucciso nel 2011. Era in carcere dal 2014, quando era stato estradato in Libia dal Niger, dove era fuggito. Il suo rilascio è stato deciso dal procuratore capo della Libia e approvato dal primo ministro Abdul Hamid Dbeibeh. Secondo l’agenzia di stampa Anadolu, Gheddafi Jr ha lasciato la Libia per trasferirsi in Turchia.

Saadi Gheddafi, dalla carriera di calciatore alle torture

Annunciando il suo rilascio, Dbeibeh ha affermato su Twitter che il Paese non può andare avanti senza riconciliazione e senza istituire uno Stato che garantisca giustizia, applichi la legge, rispetti il principio della separazione dei poteri e rispetti le procedure e le decisioni giudiziarie. Estradato dal Niger il 6 marzo 2014, Saadi Gheddafi, oggi 48 anni, è stato processato e assolto nell’aprile 2018 dalla Corte d’Appello di Tripoli per l’omicidio nel 2005 di un ex allenatore della squadra di calcio Al-Ittihad di Tripoli, Bachir Rayani, ma è rimasto in carcere. Doveva anche essere processato per il suo presunto coinvolgimento nella repressione della rivolta che ha posto fine al regime di suo padre Muammar Gheddafi nel 2011.
Nell’agosto del 2015 venne diffuso un video in cui Saadi veniva torturato dalle milizie islamiche. Il 19 dicembre 2017 la famiglia denunciò di aver perso ogni contatto con lui, detenuto in isolamento senza la possibilità di vedere neanche il suo avvocato.
In Italia si ricorda la sua attività calcistica: è stato un giocatore professionista, grazie all’ex presidente della società umbra Luciano Gaucci presidente della federazione calcistica libica e capitano della nazionale libica oltre che azionista di Juventus, Roma e Triestina tramite il Libyan Arab Foreign Investment Company e la Tamoil.

L’amichevole con la Juventus di Del Piero

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )