Paragone contro Pregliasco, botte da orbi in tv: «Sei uno spocchioso, fai il sacerdote»

mercoledì 4 Agosto 10:40 - di Adriana De Conto
Paragone Pregliasco rissa

“Sei uno spocchioso, fai il sacerdote in tv”: alta tensione a “Controcorrente” su Rete 4.  Gianluigi Paragone attacca in maniera furibonda  Fabrizio Pregliasco. Il leader di Italexit e il virologo sono stati i protagonisti di una rissa al calor bianco sui vaccini durante  Controcorrente, la trasmissione condotta da Veronica Gentili. Il giornalista ed ex grillino ha sottolineato che non si sa quali potranno essere gli effetti dei vaccini contro il coronavirus fra dieci anni. E Pregliasco si è infuriato, prendendo d’aceto. Il  leader di Italexit ha quindi sganciato la bomba: “nei bugiardini si parla degli effetti a lungo termine che sono sconosciuti; mentre nel consenso informato che l’utente sottoscrive prima della somministrazione della dose la dicitura non c’è”.  Pregliasco ha sentito odore di  provocazione e ha replicato.

Rissa tra Paragone e Pregliasco

Gli effetti si sapranno col tempo – ha risposto a Paragone –. Questi rischi ci sono in tutti i vaccini: via via che passeranno i decenni miglioreranno le informazioni disponibili. Questo è un fatto assolutamente naturale. Non capisco cosa voglia Paragone rispetto al non utilizzo nell’immediato di uno strumento che ha efficacia nel presente e nel futuro”. L’ ex M5s allora ha insistito e dopo lo stacco pubblicitario ha mostrato  alle telecamere il foglio con il consenso informato sul vaccino contro il Covid;  mostrando che al punto 10 si legge: “Non è possibile al momento prevedere danni a lunga distanza, mentre negli altri moduli questa dicitura non c’è”. Pregliasco si scalda: “Ma roba da matti. È un vaccino nuovo, in merito al quale, per trasparenza, si inserisce questa frase”, ha tuonato.

Paragone a Pregliasco: “Non imbriogliate sul consenso informato”

Ma Paragone punta i riflettori sul fatto in sé: “Uno vi porta i documenti, cosa volete di più? – . Non imbrogliate. Avevate detto che quella frase c’era anche negli altri moduli, ma invece non compare da nessuna parte. Pregliasco ha un atteggiamento spocchioso, fate tutti i sacerdoti in televisione”. Il richiamo alla maggiore chiarezza fa infuriare il virologo ancora di più, lui solitamente sobrio, anche quando viene attaccato da Sgarbi. A chiudere una volta per tutte la discussione ci ha pensato il medico: “Io ho un atteggiamento spocchioso? Casomai è lei che dice stupidaggini. E’ incredibile, è irritante“. La conduttrice volta subito pagina.

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *