Covid 31 agosto: 5.498 casi, 75 morti. Il presidente dei pediatri: “Vacciniamo subito 4 milioni di bambini”

martedì 31 Agosto 19:06 - di Giovanni Pasero
bollettino covid 31 agosto

Sono 5.498 i nuovi casi di Covid-19 secondo il Bollettino del 31 agosto della Protezione Civile. Nelle ultime 24 ore le regioni hanno registrato complessivamente 75 morti. Sono stati invece 307.643 i tamponi processati con un tasso di positività all’1,78 %.

In leggero calo i ricoverati con sintomi, 12 in meno rispetto a ieri, che porta il totale a 4252 persone. Diminuiscono di quattro unità anche le terapie intensive occupate, in tutto 544 nel nostro Paese con 49 nuovi ingressi nelle ultime 48 ore. Da inizio pandemia le vittime sono state 129.221 nel Paese. Da ieri sono stati 8.885 i guariti. Gli attualmente positivi sono 137.925 (-3.468); i dimessi guariti aumentano di 8.885 per un totale di 4.272.845 dall’inizio della pandemia. In isolamento domiciliare ci sono 133.129 persone.

La Regione con il maggior numero di positivi giornalieri è sempre la Sicilia con 1.091 casi, seguita dalla Lombardia (+723), il Veneto (+583), la Campania (+471), l’Emilia Romagna (+455).

“Da settembre via libera ai vaccini ai bambini dai 5 anni”

«Dobbiamo vaccinare bambini ed adolescenti (da 0 a 18 anni sono all’incirca 10 milioni in Italia) poiché rappresentano un serbatoio di persistenza del virus, dunque un grave problema di sanità pubblica. Vanno subito accelerate le vaccinazioni consentite al di sopra dei 12 anni (a 4 mln e mezzo di bambini circa), in attesa del via libera anche alla fascia d’età da 5 a 11 anni (costituita da 3 mln e mezzo di minori circa), che dovrebbe arrivare dall’Fda a fine settembre». Ne parla con l’Adnkronos Annamaria Staiano, presidente della Sip, Società italiana di pediatria che tra l’altro spiega: «Le conseguenze della contrazione del virus in questa fascia d’età in genere sono lievi ma non si conoscono gli esiti a lungo termine. Ed inoltre ci sono stati 30 decessi. Quanti bambini sono invece morti per effetti avversi al vaccino? Nessuno. Vaccinarli è fondamentale per la ripresa dell’attività scolastica e della loro quotidianità». Certamente le vittime più giovani del sars cov 2, prosegue la dottoressa Staiano, «erano soggetti fragili (in Italia in età pediatrica in tutto ce ne sono 1 mln, 1 ogni 10 dunque). Per gli altri le conseguenze sono state lievi. Ma ci sono stati decessi e la morte di un bambino non va in percentuale».

Bollettino 31 agosto regione per regione

LOMBARDIA – Sono 7233 i nuovi contagi da coronavirus oggi 31 agosto in Lombardia, secondo i dati dell’ultimo bollettino della Regione. Si registrano altri 2 morti, con il totale dei decessi da inizio pandemia che sale 33.917. Lo rende noto la Regione. I tamponi effettuati sono 52.393, per un totale di 13.548.489, mentre il rapporto positivi/tamponi si attesta all’1,3%. Calano i ricoveri in terapia intensiva: sono 45 (-3) mentre i pazienti ricoverati non in terapia intensiva salgono a 353 (+12).

TOSCANA – Sono 383 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 31 agosto 2021, secondo i dati del bollettino della regione anticipati dal governatore Eugenio Giani sui social. Segnalati altri 5 morti. “I nuovi casi registrati in Toscana sono 383 su 16.436 test di cui 8.783 tamponi molecolari e 7.653 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 2,33% (5,6% sulle prime diagnosi)”, scrive Giani, aggiungendo che nella regione sono state somministrate in totale 4.844.084 dosi di vaccino.

I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,3% e raggiungono quota 253.123 (93,3% dei casi totali). Gli attualmente positivi sono oggi 11.129, -2,5% rispetto a ieri. I ricoverati sono 473 (5 in meno rispetto a ieri), di cui 54 in terapia intensiva (stabili). Oggi si registrano 5 nuovi decessi: 3 uomini e 2 donne con un’età media di 71,8 anni.

PUGLIA – Sono 220 i contagi da coronavirus in Puglia oggi, 31 agosto 2021, secondo i dati covid-19 del bollettino della regione. Da ieri, registrati 6 morti. I nuovi casi sono stati individuati su 13.508 test. Spiccano i 65 nuovi positivi in provincia di Lecce e i 39 in provincia di Barletta-Andria-Trani, oltre ai 37 in provincia di Bari. Le persone attualmente positive sono 4.601. I pazienti covid ricoverati in area non critica sono 236. In terapia intensiva, invece, 17 persone.

VALLE D’AOSTA – Sono 7 i nuovi contagi da Coronavirus in Valle d’Aosta secondo il bollettino di oggi, 31 agosto. Nessun altro morto da ieri.
Da inizio pandemia nella Regione il Covid ha colpito 12.019 persone. I positivi attuali sono 110, tutti in isolamento domiciliare. I guariti rispetto a ieri sono 16 che portano il totale complessivo a 11.436. I tamponi processati nelle ultime 24 ore sono stati 130. Da inizio epidemia i decessi di persone risultate positive al Covid sono 473.

ABRUZZO – Sono 57 i nuovi contagi da coronavirus oggi 31 agosto in Abruzzo, secondo i dati dell’ultimo bollettino. Non si registrano morti. I nuovi casi, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 79.055, hanno un’età compresa tra i 2 e i 94 anni. Il bilancio dei pazienti deceduti resta fermo a 2.529. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 74.325 dimessi/guariti (+143 rispetto a ieri) secondo quanto comunicato dall’assessorato regionale alla Sanità. Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 2.201* (-86 rispetto a ieri). Nel totale sono ricompresi anche 398 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall’inizio dell’emergenza, sui quali sono in corso verifiche.

CAMPANIA – Covid oggi in Campania, ecco i dati della Regione. Sono stati 471 i nuovi contagi da Coronavirus da ieri secondo il bollettino del 31 agosto. Nelle ultime 48 ore ci sono stati 3 morti, mentre altri 9 sono stati registrati oggi pur essendo deceduti nei giorni precedenti. Da ieri sono stati processati 20.996 test tra molecolari e antigenici. I ricoverati nei reparti ordinari Covid sono 379, mentre le terapie intensive occupate sono 23.

LAZIO – Dati Covid oggi nel Lazio, sono 283 i nuovi contagi da Coronavirus da ieri secondo il bollettino del 31 agosto 2021. Da ieri sarebbero 5 i morti . Nelle ultime 24 ore sono stati processati quasi 8 mila tamponi e oltre 16 mila antigenici per un totale di oltre 24 mila test. I ricoverati sono 462, 72 le terapie intensive, 2 in più quelle occupate, e 825 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,1%. I casi a Roma città sono a quota 151.

Nelle province si registrano 72 nuovi casi da ieri. Un morto e 14 nuovi casi a Frosinone, 21 contagi e un’altra vittima a Latina, 9 nuovi casi a Rieti e 28 contagi a Viterbo. Sono 15.291 le persone attualmente positive al Covid-19 nel Lazio e 14.757 in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’epidemia i guariti sono 350.845 e i morti sono stati 8.517.

MARCHE – Covid oggi nelle Marche, dai dati del 31 agosto 2021 della Regione sono stati 102 i nuovi contagi. Nessun morto da ieri. Nelle ultime 24 ore sono stati 2.985 i tamponi processati, di cui 607 antigenici, con una percentuale di positività al 6,7%. I ricoverati in reparti ordinari Covid sono 59, mentre le terapie intensive occupate sono 20. Da inizio pandemia le vittime nelle Marche sono state 3.047. Tra le province con il maggior numero di nuovi casi Ancona a 31, Macerata a 22, Pesaro Urbino a 18 e Fermo a 13.

EMILIA ROMAGNA – Covid oggi in Emilia Romagna, dai dati della Regione sono stati 455 i contagi secondo il bollettino del 31 agosto 2021. Nove i morti da ieri. Sono stati 32.350 i tamponi processati. Al momento i positivi nella Regione sono 15.901. Da ieri i guariti sono 651. I ricoverati sono 403 e 50 le terapie intensive occupate, una in più da ieri. Per quanto riguarda la campagna vaccinale sono state 5 milioni e 856mila le dosi somministrate.

VENETO – Sono 583 i nuovi contagi da coronavirus in Veneto secondo il bollettino di oggi, 31 agosto. Registrati inoltre altri 3 morti. Le persone attualmente positive sono 12.904 , e i decessi dall’inizio nell’epidemia salgono a 11.686. I guariti sono 430.213. La provincia con il maggior numero di nuovi positivi è Verona seguita da Vicenza, Venezia, Treviso e Padova.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )