Bollettino Covid 25 agosto: 7.548 contagi e 59 morti. “Green pass oltre i 12 mesi? È incostituzionale”

mercoledì 25 Agosto 18:52 - di Carlo Marini
Bollettino 25 agosto

Sono 7.548 i nuovi contagi da coronavirus oggi 25 agosto 2021 in Italia, secondo l’ultimo bollettino del ministero della Salute. Si registrano altri 59 morti.

Dall’inizio dell’emergenza sono 4.502.396 i contagiati dal Covid-19 in Italia mentre sono 128.914 le vittime. Al momento sono 135.724 le persone positive al coronavirus, 399 in più di ieri. I guariti dall’inizio dell’emergenza sono 4.237.758, 7.081 in più di ieri.

Le Sentinelle della Costituzione sul Green Pass

L’annuncio di una probabile estensione del certificato verde da 9 a 12 mesi dalla seconda dose «è molto preoccupante perché lo stato emergenziale italiano secondo le norme attuali non può essere prorogato oltre il prossimo 31 dicembre». In Italia, l’articolo 16 della Costituzione demanda alla legge la determinazione, in via generale, di limitazioni di emergenza nazionale e la legge stabilisce che la durata non può superare i 12 mesi, ed è prorogabile per non più di ulteriori 12 mesi. Ne parla con l’Adnkronos Edoardo Polacco, avvocato e presidente dell’Associazione Sentinelle della Costituzione, seguita da circa 200mila persone.

“Giuridicamente la proroga del green pass è un fatto gravissimo”

«Giuridicamente parlando è un fatto gravissimo. Alle offese normative in corso, si sta aggiungendo un ulteriore danno, ancora più illogico, dato che per estendere lo stato di emergenza il Parlamento dovrebbe emanare un’altra legge speciale, non un semplice decreto”. La richiesta del ministero della Salute che venerdì sarà esaminata dal Cts e la possibilità di estendere il certificato verde poi attraverso un emendamento in occasione della conversione in Aula alla Camera del decreto del 6 agosto n.111 (che estende l’obbligo di green pass ai mezzi di trasporto a lunga percorrenza), secondo il giurista “limiterebbe ancora libertà previste dalla nostra Costituzione mentre il concetto è chiaro: dal 31 dicembre i green pass decadono perché non può essere prorogato ulteriormente lo stato di emergenza».

“Presenteremo ricorsi in tutti i tribunali. Attenderemo la norma attuativa del decreto per impugnarla nella speranza finisca in Corte costituzionale. Ad oggi il green pass è uno strumento discriminatorio e coercitivo: La previsione del tampone non è sufficiente a garantire i diritti di tutti perché è a pagamento; e la ritrosia del Governo a consentire per l’ottenimento della certificazione attraverso i tamponi salivari gratuiti pare essere un accanimento – commenta – Con il salivare gratuito, che una circolare del ministero della Salute lo scorso maggio ha convalidato per efficacia, tutti potrebbero circolare e ci sarebbe finalmente un barlume di democrazia. Inoltre avremmo la dimostrazione – conclude l’attivista – che non c’è un fine coercitivo verso chi non vuole vaccinarsi, non c’è un accanimento contro chi scegliendo di non sottoporsi all’immunizzazione deve sottoporsi alla tortura di un bastoncino in fondo al naso”.

Bollettino 25 agosto regione per regione

SARDEGNA – Sono 487 i nuovi contagi di coronavirus in Sardegna secondo i dati del bollettino di oggi, 25 agosto. Si registrano 3 morti nelle ultime 24 ore. Da ieri sono 4.189 le persone testate. Le Asl hanno processato, fra molecolari e antigenici, 8.421 tamponi.

I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 24 (+ 2 rispetto a ieri). I pazienti ricoverati in area medica sono 225 (+ 1 rispetto a ieri). Sono 7.683 i casi di isolamento domiciliare (+140 rispetto a ieri).

LAZIO – Sono 442 i nuovi contagi di coronavirus nel Lazio secondo i dati del bollettino di oggi, 25 agosto 2021. Si registrano altri 4 morti. “Oggi si registrano 442 nuovi casi positivi (+17) in calo rispetto alla scorsa settimana (-261 rispetto a mercoledì 18 agosto) e sono 4 i decessi (-2). I ricoverati sono 516 (-8), mentre le persone in terapia intensiva sono 66 (-2), i guariti sono 702. I casi a Roma città sono a quota 134. Calano i ricoveri e le terapie intensive”, ha detto l’assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato a conclusione dell’odierna videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle Asl e aziende ospedaliere, policlinici universitari e l’ospedale pediatrico Bambino Gesù.

Sono 16.501 le persone attualmente positive a Covid-19 nel Lazio, di cui 516 ricoverati, 66 in terapia intensiva e 15.919 in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’epidemia i guariti sono 347.129 e i morti 8.494, su un totale di 372.124 casi esaminati. Nel Lazio “oggi sono state superate le 7,6 milioni di somministrazioni di vaccino”, ha reso noto D’Amato.

EMILIA ROMAGNA – Sono 412 i nuovi contagi di coronavirus in Emilia Romagna secondo i dati del bollettino di oggi, 25 agosto. Si registrano altri 7 morti. Da ieri sono stati eseguiti 26.835 tamponi, il tasso di positività è del 1,5%. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 35 anni. La situazione dei contagi nelle province vede Rimini con 78 nuovi casi, quindi Modena e Ravenna (entrambe 44), Reggio Emilia (42) e poi Parma e Bologna (entrambe 41). Seguono Ferrara (34), Forlì (29), Cesena e Piacenza (entrambe 25), infine il Nuovo Circondario Imolese (9).

I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 14.887 (+51 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa sono complessivamente 14.422 (+46), il 96,9% del totale dei casi attivi. In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 13.334. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 55 (+1 rispetto a ieri), 410 quelli negli altri reparti Covid (+4).

In Friuli morta una donna di 60 anni con patologie pregresse

ABRUZZO – Sono 120 i nuovi contagi di coronavirus in Abruzzo secondo i dati del bollettino di oggi, 25 agosto. Si registra un morto nelle ultime 24 ore, per un totale di 2.523 decessi nella regione dall’inizio della pandemia di covid-19. Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 2.230 (-2 rispetto a ieri). Sono 73 i pazienti (+5 rispetto a ieri) ricoverati in ospedale in area medica; 13 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 2.144 (-7 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 2.587 tamponi molecolari (1.314.191 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 3.881 test antigenici (674.392). Il tasso di positività è pari a 1,85%. Del totale dei casi positivi, 19.838 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+36 rispetto a ieri), 20.167 in provincia di Chieti (+22), 19.164 in provincia di Pescara (+23), 18.604 in provincia di Teramo (+30), 648 fuori regione (+9) e 123 (invariato) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

FRIULI VENEZIA GIULIA – Sono 222 i contagi da coronavirus in Friuli Venezia Giulia oggi, 25 agosto 2021, secondo i dati del bollettino della regione. Da ieri, registrato un morto. Nel dettaglio su 4.922 tamponi molecolari sono stati rilevati 206 nuovi contagi (tra cui 11 migranti/richiedenti asilo: 2 a Trieste, 2 a Gorizia, 2 a Udine e 5 a Pordenone) con una percentuale di positività del 4,19%. Sono inoltre 3.110 i test rapidi antigenici eseguiti dai quali sono stati rilevati 16 casi (0,51%). Il decesso è relativo ad una donna del 1961 non vaccinata e con patologie pregresse ricoverata in terapia intensiva all’Ospedale di Udine. Rimangono 11 le persone ricoverate in terapia intensiva mentre scendono a 28 gli ospedalizzati in altri reparti. I totalmente guariti sono 105.279, i clinicamente guariti 79 mentre le persone in isolamento ammontano a 1.037.

Bollettino 25 agosto in Puglia: due decessi 

PUGLIA – Sono 327 i contagi da coronavirus in Puglia oggi, 25 agosto 2021, secondo i dati del bollettino della regione. Da ieri, registrati due morti. Il totale delle vittime dall’inizio dell’emergenza Covid-19 è 6.697. I nuovi casi sono stati individuati su 14.924 test. Le persone attualmente positive sono 4.550. I pazienti Covid ricoverati in area non critica sono 217. In terapia intensiva, invece, 25 persone.

TOSCANA – Sono 654 i nuovi contagi da coronavirus in Toscana secondo il bollettino di oggi, 25 agosto. Registrati inoltre altri 7 morti. 15.764 i test effettuati, di cui 5.673 tamponi molecolari e 10.091 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è al 4.15% (9.3% sulle prime diagnosi). I vaccini attualmente somministrati sono 4.705.889,

Il totale dei casi sale a 267.976 dall’inizio dell’emergenza sanitaria da coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,2% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,4% e raggiungono quota 249.151 (93% dei casi totali). Nel bollettino 25 agosto sono i 10.091 tamponi molecolari e 5.673 tamponi antigenici rapidi. Di questi il 4,1% risulta positivo. Sono invece 7.067 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 9,3% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 11.832, -2,3% rispetto a ieri. I ricoverati sono 419 (7 in meno rispetto a ieri), di cui 40 in terapia intensiva (1 in meno).

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica