Bollettino 5 agosto, aumenta la positività (3,4%), 27 morti. Per i vaccinati ridotta la quarantena a 7 giorni

giovedì 5 Agosto 19:34 - di Penelope Corrado
Bollettino 5 agosto, regioni in rosso

Sono 7.230 i casi di positività al Covid-19 riscontrati in Italia nel bollettino Covid del 5 agosto. Dati in rialzo rispetto ai 6.596 di ieri. Questo a fronte di 212.227 tamponi eseguiti, fra test molecolari e antigenici rapidi, con un tasso di positività che si attesta al 3,4%, lo 0,4% in più rispetto a ieri.

I nuovi decessi riscontrati sono 27, in aumento rispetto ai 21 di ieri, per un totale pari a 128.163 morti dall’inizio dell’emergenza.

Bollettino 5 agosto: +100 ricoverati in terapia intensiva

Al momento, i contagiati sono 101.046 (+3.826), di cui 98.369 in quarantena, 2.409 (+100) ricoverati nei reparti ospedalieri di area medica e 268 (+8) ricoverati nei reparti di terapia intensiva, che contano 25 nuovi ingressi.

I guariti, nelle ultime 24 ore, sono 3.371, per un totale pari a 4.147.979 persone. Contando anche guarigioni e decessi, finora il virus ha colpito 4.377.188 persone e sono stati eseguiti 78.432.872 tamponi – di cui 54.910.966 processati con test molecolare e 23.521.906 processati con test antigenico rapido – su 31.199.139 pazienti.

Vaccinati con quarantena ridotta

Per i vaccinati che hanno avuto contatti con una persona positiva al Covid 19 si riduce la quarntena: basteranno sette giorni invece di dieci. E’ quanto sarebbe emerso nel corso della cabina di regia a palazzo Chigi. Finita la quarantena sarà necessario il tampone molecolare.

“Corretta la quarantena più breve per i vaccinati” contro Covid-19 che entrano in contatto con un positivo all’infezione da Sars-CoV-2. Così il virologo Fabrizio Pregliasco, docente dell’università Statale di Milano. 

“Di soli 7 giorni però ci vuole. In quanto, purtroppo, in questo momento non abbiamo ancora la completa contezza dell’efficacia del vaccino sulla variante Delta. Pertanto, a mio avviso, occorre la quarantena”.

Bollettino 5 agosto: almeno prima dose al 73,1 per cento degli italiani 

Continua, infine, la campagna vaccinale: secondo il report del Ministero della Salute, aggiornato alle ore 17:09 di oggi, risultano essersi vaccinate altre 169.240 persone, di cui 51.422 hanno ricevuto la prima dose e 117.818 hanno completato il ciclo vaccinale.

Complessivamente, su 73.985.193 dosi di vaccino consegnate, ne sono state somministrate 70.305.748 (95%), di cui 36.695.022 come prima dose (per una copertura totale pari al 73,1% della popolazione over 12) e 33.610.726 come richiamo o vaccino monodose, ricevuto da 1.364.297 persone (per una copertura totale pari al 62,23 % della popolazione over 12).

Nella mappa europea 4 regioni italiane in rosso 

Nella mappa epidemiologica europea, aggiornata al bollettino del 5 agosto,  salgono a 4 le regioni in rosso: anche la Toscana e le Marche passano infatti a questo colore, dopo la Sicilia e la Sardegna.

Mentre gran parte del resto della Penisola, in misura maggiore rispetto alla scorsa settimana, è in giallo. Restano in verde solo tre regioni – Puglia, Molise, Valle d’Aosta – e la provincia autonoma di Bolzano.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *