Manifestazioni in Francia contro l’obbligo del green pass. Ma un milione di francesi prenota il vaccino

mercoledì 14 Luglio 19:15 - di Redazione

Manifestazioni si sono svolte a Parigi e in tutta la Francia contro l’obbligo vaccinale per il personale sanitario. E contro la richiesta del green pass per accedere a diversi locali pubblici. E’ stato il presidente Macron, lunedì sera, ad annunciare le nuove misure. Macron ha detto che per scongiurare una possibile quarta ondata si introduce l’obbligo di mostrare il pass sanitario già da inizio agosto per entrare in caffè, ristoranti, centri commerciali, come anche aerei, treni, pullman di lunga percorrenza e strutture mediche della Francia.

Proteste a Parigi e in altre città

A Parigi vi sono state due proteste con alcune centinaia di persone. La polizia ha usato i lacrimogeni contro una manifestazione non autorizzata a place de la Republique, mentre altri dimostranti autorizzati a place de Clichy hanno scandito slogan contro “la dittatura”, riferisce Le Figaro.

Altre manifestazioni si sono svolte in tutta la Francia. Secondo la polizia sono scese in piazza 1200 persone a Montpellier, mille a Marsiglia, 800 ad Annecy e 720 a Rouen. A Lione, dove si stima vi fossero 1400 giovani dimostranti, così come a Nantes, la polizia è intervenuta con i lacrimogeni.

Francia, boom di prenotazioni per la vaccinazione

Dopo l’annuncio di Macron c’è inoltre stato un immediato boom di prenotazioni per la vaccinazione. In mattinata il capo del sito di prenotazione on-line Doctolib, Stanislas Niox-Chateau, ha detto che sono stati “926.000 i francesi che hanno preso appuntamento per il vaccino” lunedì sera.

Il sondgagio: il 58% dei francesi favorevole all’obbligo

Secondo un sondaggio il 58% dei francesi si è favorevole all’obbligo di esibire il Green Pass per accedere a bar, ristoranti e centri commerciali. Il sondaggio è stato condotto da Elabe per ‘Bfmtv’.

Secondo il sondaggio, inoltre, il 66% del campione si è dichiarato favorevole al pass sanitario per accedere a luoghi di svago e cultura, il 76% per utilizzare aerei, treni o autobus per viaggi a lunga percorrenza ed il 70% per entrare in ospedali e case di riposo.

https://www.lefigaro.fr/flash-eco/des-manifs-anti-pass-sanitaire-dans-toute-la-france-20210714

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica