Giallo a Roma: somalo trovato morto sul fondo di una piscina di una onlus di Formello

venerdì 16 Luglio 12:54 - di Lucio Meo

Il corpo ormai senza vita di un 33enne somalo è stato trovato sul fondo della piscina di una onlus in zona Formello. A dare l’allarme lo stesso dirigente della struttura che, accortosi dell’uomo in acqua, lo ha recuperato nel tentativo di salvarlo. E’ successo intorno alle 16,30 di ieri, nella piscina dell’associazione in via del Frantoio, a Formello.

Sul posto, chiamati dal 118, i militari della locale stazione e del nucleo radiomobile Cassia impegnati nelle indagini. Da un primo esame effettuato sul cadavere, ora a disposizione dell’autorità giudiziaria, non sembrerebbero esserci segni di violenza. Sarà l’autopsia che sarà effettuata al Gemelli a chiarire le cause del decesso.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *