Duello Parenzo-Paragone. “I novax mi insultano. Ti querelo”. E il senatore: “Auguri, lo farò anch’io”

martedì 20 Luglio 13:55 - di Redazione

Duello a suon di carte bollate tra David Parenzo e Gianluigi Paragone. Il primo a incrociare i guantoni è il giornalista urticante, conduttore di In Onda insieme a Concita De Gregorio. “Annuncio”, scrive Parenzo su Twitter. “Da oggi chi mi attribuisce frasi mai dette, verrà immediatamente denunciato! Ricevo da giorni minacce e insulti dal mondo Novax, oggi si passa al piano legale. Il primo fortunato a vincere la querela si chiama Paragone (ex Lega, ex 5Stelle)”.

Scontro Parenzo-Paragone sui novax

Il giornalista avvisa, senza molti giri di parole, che è pronto a far fioccare le querele contro chi gli mette in bocca dichiarazioni che non ha fatto. Non tarda ad arrivare la replica del senatore chiamato in causa. “Auguri a Parenzo. Ovviamente ci sarà la controquerela”. Così Paragone commenta all’Adnkromos il tweet di David. A scatenare il duello le parole sopra le righe del conduttore televisivo di venerdì scorso.

Quella frase sui rider dal sen fuggita

Provando a convincere gli scettici sulla campagna vaccinale, Parenzo ha un po’ esagerato. Arrivando a consigliare ai rider di sputare nel cibo che devono consegnare ai novax. Parole che hanno scatenato i commenti velenosi del popolo dei social. “Per agevolare il compito si potrebbe cominciare a consegnare il cibo in confezioni con la foto di Parenzo”, si legge nella valanga di tweet. Oppure: “Spero che il signor Parenzo abbia lo stesso trattamento nei ristoranti esclusivi. Dove ogni giorno pranza, col suo meraviglioso green pass“.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica