Curreri ricoverato per un infarto. Il leader degli Stadio è svenuto durante un concerto. I fan: “Forza Gaetano”

sabato 31 Luglio 13:07 - di Elsa Corsini

Gaetano Curreri, leader degli Stadio, è ricoverato in terapia intensiva all’ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno. Dopo un malore della scorsa notte. Il cantante è svenuto  durante il bis del concerto a San Benedetto del Tronto. L’artista bolognese si è improvvisamente accasciato sul palcoscenico, dove si è esibito insieme al Solis String Quartet con “Canzoni da camera”.

Curreri, leader degli Stadio, in terapia intensiva

I primi soccorsi gli sono arrivati  da un medico che stava assistendo al concerto. Poi Curreri è stato trasferito in ambulanza all’ospedale ascolano. Si è trattato di in infarto. La prognosi è ancora riservata ma gli Stadio, che hanno confermato la notizia sui social, sono ottimisti sulle condizioni dell’amico. “Gaetano ha avuto un infarto che ha superato brillantemente. E adesso sta meglio”, dice Roberto Drovandi, bassista degli Stadio. “Ieri sera la paura è stata tanta. Ma oggi l’abbiamo sentito via telefono ed era tranquillo. Quindi siamo sicuri che si riprenderà presto. Gaetano ringrazia tutti per l’affetto manifestato”.

“Forza sei una roccia”. I messaggi di colleghi e fan

La notizia è stata confermata ufficialmente sulla pagina della popolarissima band. “Ciao a tutti: come sapete, Gaetano ha avuto un malore. In questo momento è in terapia intensiva ed è stabile. Domani appena avremo notizie più precise vi terremo informati su questa pagina. Grazie a tutti per l’affetto. Buonanotte”. Il musicista emiliano è stato letteralmente sommerso di messaggi di incoraggiamenti di colleghi e fan.

Il primo a salutarlo è Vasco Rossi

“Forza Gaetano, sei una roccia” è uno dei tanti commenti sotto al post. Vasco Rossi, Paolo Belli, Roby Facchinetti sono i primi a farsi sentire. Il Blasco è legato da uno legame speciale (personale e professionale) con Curreri. E ha condiviso su Instagram una foto di loro due insieme con il messaggio: “Forza Gaetano, sei una roccia”. Tra i successi che Curreri ha firmato con Vasco Rossi ci sono pezzi come Ti prendo e ti porto via, Buoni o cattivi e Un senso. Nel 2003 il cantante era stato colpito da un ictus mentre si trovava ad Acireale. Nel 2019 un altro malore, senza conseguenze serie.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica