Sondaggi, domenica 9 maggio la puntata di Radio University in diretta sul Secolo d’Italia

sabato 8 Maggio 11:34 - di Camilla Bianca Mattioli
sondaggi

Sondaggi: che cosa sono? A che cosa servono? Di che cosa trattano quelli politici? Quanto sono affidabili? Queste e tante altre domande saranno poste durante l’appuntamento settimanale di Radio University. L’incontro ci sarà domenica 9 maggio, trasmesso in diretta sul Secolo d’Italia. A rispondere Antonio Noto, sondaggista e direttore di Ipr Marketing. È il fondatore di Noto Sondaggi, istituto demoscopico specializzato nel settore.

Un “viaggio” nel mondo dei sondaggi

Il sondaggio d’opinione è una ricerca ed elaborazione di dati statistica. Ha lo scopo di conoscere l’opinione di un gruppo di persone su un dato argomento. In tale ambito si inseriscono i sondaggi politici. Utilizzano un campione di riferimento (cioè un gruppo diversificato di popolazione con età superiore a diciotto anni). In questo modo cercano di conoscere l’opinione su un dato soggetto o argomento politico.

La rilevanza della ricerca

La rilevanza del sondaggio politico è data dal riscontro che produce. Permette di conoscere l’orientamento per le elezioni (comunali, regionali, nazionali, europee). Inoltre, se sono gradite le decisioni prese dai politici in carica e se gli intervistati hanno più o meno fiducia in una figura politica piuttosto che in un’altra. Le indicazioni sono molteplici.

Sondaggi e opinione pubblica

I sondaggi politici hanno il potere di influenzare l’opinione pubblica in prossimità delle elezioni. Inoltre, di convertire i consensi verso l’una o l’altra parte grazie alla forte risonanza mediatica che producono. Ma in questo periodo di pandemia, tanti sono i temi caldi, su cui si cerca l’opinione degli italiani. Ad esempio, cosa ne pensano del coprifuoco, delle riaperture delle attività commerciali. Oppure degli stadi, fino ad arrivare i vaccini. Ancora, come il governo sta gestendo la campagna vaccinale, il green pass. E se c’è ancora la paura dei mesi scorsi o maggiore serenità. A condurre la trasmissione di Radio University saranno Ignazio La Russa e Walter Jeder. Non mancheranno spunti di altra natura, come i pescatori italiani feriti dalla guardia costiera libica, le polemiche su Fedez e il ddl Zan. Ed infine, la difesa è sempre legittima?

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )