San Marino: vaccino Sputnik a tutti i turisti (tranne gli italiani). “Il governo Draghi non vuole”

mercoledì 12 Maggio 17:43 - di Laura Ferrari
san marino sputnik

Due dosi di Sputnik V a 50 euro, soggiorno in hotel escluso: San Marino ha lanciato il progetto approvato dal governo che ha chiamato «turismo vaccinale». Chiunque potrà acquistare un pacchetto a partire dal 17 maggio che prevede, oltre alla prima e alla seconda dose di vaccino, anche un pernottamento di almeno tre notti per due volte in 21 giorni.

Il vaccino sarà lo Sputnik V, il siero russo non riconosciuto dall’Ema ma con cui San Marino ha portato avanti la campagna vaccinale fin da subito.

Perché i turisti italiani non possono vaccinarsi

Il Governo del Titano ha approvato un apposito regolamento che fa già discutere. E gli italiani? Con il governo italiano ancora non c’è un accordo specifico, fanno sapere da San Marino. Il risultato? Tutti i turisti del mondo potranno vaccinarsi, tranne proprio gli italiani.

“San Marino è uno Stato sovrano, la sua decisione non possiamo che rispettarla e per certi versi apprezzarla”. Così Raffaele Donini, assessore emiliano-romagnolo alla Salute. “Di ciò che fa San Marino per promuovere San Marino non ho la minima preoccupazione”, ha detto.

“San Marino – ha detto al Resto del Carlino il segretario di Stato agli Esteri Luca Beccari  – ha iniziato in ritardo la campagna vaccinale rispetto all’Europa”, poi con l’attiva collaborazione con il Fondo Internazionale Russo (Rdif), l’organismo che ha commercializzato lo Sputnik le cose sono cambiate.

“San Marino col vaccino Sputnik è un esempio in Europa”

San Marino ha ricevuto anche gli encomi di Kirill Dmitriev, amministratore delegato del Fondo russo per gli Investimenti Diretti (RDIF), responsabile della commercializzazione dello Sputnik V all’estero.

“Si tratta del primo Paese – piccolo è vero, ma è pur sempre un Paese – ad aver sconfitto il coronavirus in Europa. Sono stati coraggiosi. San Marino è l’esempio – insieme a Israele – che la campagna di vaccinazione funziona, in termini reali. E’ un esempio positivo per il mondo. E lo è per Sputnik V. Perché il 90% delle vaccinazioni a San Marino è stata fatta con il nostro vaccino”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )