Immigrata senza mascherina schiaffeggia l’autista del bus e prende l’estintore: tensione a Bari

domenica 11 Aprile 12:00 - di Gianluca Corrente
autista bus

Ennesimo episodio di violenza sui mezzi pubblici. Un’immigrata nigeriana, secondo quanto ricostruito, ha rifiutato di indossare la mascherina a bordo della linea Amtab di Bari, L’autista del bus l’ha invitata a indossarla e lei, di tutta risposta, l’ha aggredito prendendolo a schiaffi. La donna, una 26enne nigeriana regolare sul territorio e già nota alle forze dell’ordine, è stata denunciata. Deve rispondere alle accuse di percosse e interruzione di pubblico servizio. Ha avuto anche la sanzione per violazione delle norme Covid.

Bari, autista del bus preso a schiaffi

È accaduto in pieno pomeriggio, nel quartiere Carbonara di Bari. La donna sarebbe salita sul mezzo senza mascherina. E si sarebbe rifiutata di indossarla nonostante le ripetute richieste dell’autista del bus. A quel punto avrebbe reagito dando uno schiaffo al conducente e poi anche ad un passeggero intervenuto in difesa dell’uomo. Poi avrebbe preso un estintore dal fondo dell’autobus e lo avrebbe scaraventato fuori dal mezzo. Fortunatamente con l’estintore non ha colpito altre persone. L’autista ha bloccato il mezzo e ha chiamato la Polizia. Gli agenti hanno identificato e denunciato la 26enne.

Per continuare a leggere l'articolo sostienici oppure accedi