Gruber, il bacio senza mascherina scatena anche le “Iene”: «Lilly come la Boschi che ha attaccato»

venerdì 9 Aprile 19:38 - di Marzio Dalla Casta
Gruber

C’è bacio e bacio: quello diseducativo di Maria Elena Boschi e quello legale schioccato da Lilly Gruber sulle labbra del marito. È merito soprattutto loro se persino un’effusione antica come l’apostrofo rosa (tra le parole t’amo) si è rivelata in grado di scatenare polemiche e dibattiti. Ricordate? Fu la conduttrice di 8 e 1/2 a impartire il consueto predicozzo da istitutrice austroungarica a Meb rinfacciandole di essersi fatta sorprendere dai paparazzi di Chi teneramente abbracciata al suo fidanzato, l’attore Giulio Berruti. Ovviamente, non era il bacio in sé ad indispettire Lilly la Rossa quanto il fatto che se lo fossero dati in piena pandemia, e quindi senza mascherina.

Filippo Roma “stana” la Gruber

«Lei è un personaggio pubblico, deve dare l’esempio», fu la chiusa della imperal-regia ramanzina. Ma Cupido, si sa, è tanto capriccioso quanto vendicativo. E censurare un bacio in diretta tv, seppur per motivi igienico-sanitari, può urtare il dio dell’Amore. Non stupisce perciò che a cadere nella tentazione del bacio sia stata proprio la severissima ed inflessibile Gruber. Finendo anche lei trafitta dal flash del paparazzo di Chi che l’ha immortalata senza pietà sulle labbra del marito. «Chi di bacio ferisce, di bacio perisce», hanno baldanzosamente infierito quei cattivoni delle Iene con la complicità di Dagospia.

Stasera su Italia1 alle 21,10

Scontato, si potrebbe dire. Ma sempre bello ed eccitante quando capita. In politica è il puro epurato, in un bar di Caracas è il picchiatore picchiato e, in tv, il censore censurato. Il contrappasso è una sorta di giustizia alternativa e metafisica che soddisfa proprio perché giunge inattesa. Alzi la mano chi non ha gridato “evviva” alla notizia del 46enne Andrea Scanzi già vaccinato alla faccia degli ultra 80enni ancora in fila. Un altro censore censurato. E così la Gruber dal ditino perennemente alzato. Pare che Filippo Roma sia riuscito anche strapparle qualche battuta. L’appuntamento con le Iene è per le 21,10 di stasera su Italia1. Preparate i pop-corn.

 

 

quasi meglio di una finale di calcio

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica