Fidanzato geloso di Balotelli finisce alla sbarra: massacrava la ex convinto che lo tradisse con lui

venerdì 16 Aprile 13:54 - di Greta Paolucci
fidanzato geloso Balotelli

Fidanzato geloso di Balotelli alla sbarra: massacrava di botte e abusava la ex convinto che lo tradisse col calciatore. Ora, su richiesta del pm, l’imputato rischia 13 anni di carcere. Sembra fosse ossessionato da Balotelli, il 30enne di Brescia finito alla sbarra per maltrattamenti inferti senza pietà alla sua fidanzata. Una storia di gelosia culminata in episodi di violenza fisica e mortificazione psicologica, reiterate gratuitamente. Secondo quanto denunciato dalla vittima e riferito, tra gli altri, dal Giornale di Brescia, infatti, l’uomo, residente in città, all’apice di accese discussioni, avrebbe picchiato più volte la compagna – una 31enne, madre di due bambini – accecato dal sospetto e dalla gelosia. E ora dovrà rendere conto davanti alla prima sezione del Tribunale, delle accuse di maltrattamenti, violenza sessuale e lesioni.

Fidanzato geloso di Balotelli alla sbarra

Una spirale di gelosia e violenza senza fondo. Il 3oenne bresciano era convinto che la sua fidanzata lo tradisse con Mario Balotelli, di cui è amica. E accecato da frustrazione e rabbia, l’avrebbe massacrata di botte più volte. È bastato il solo dubbio, il minimo sospetto alimentato dall’irrazionalità, perché l’uomo di convincesse della relazione clandestina della sua compagna con il calciatore bresciano, ora nelle fila del Monza, per dare sfogo agli istinti più bassi. Sfociati, come riporta la cronaca di questi giorni, in maltrattamenti. Aggressioni fisiche. Soprusi psicologici e abusi fisici. Tanto che, come riferisce Libero, l’imputato ora alla sbarra – già destinatario di un provvedimento di divieto di avvicinamento alla vittima – il pm ha chiesto per lui 13 anni di carcere. Anche considerato che «l’uomo era già stato condannato a due anni per maltrattamenti ai danni di un’altra ex fidanzata».

Pestava la compagna convinto di una relazione clandestina col calciatore

E dire che nella vicenda è intervenuto a favore della donna lo stesso Balotelli. A quanto registrano in queste ore diversi siti, infatti, l’ex giocatore del Milan si era ritrovato in diverse occasioni a intercedere a favore della vittima. E, come riferisce anche il Messaggero, «aveva più volte affrontato a muso duro il trentenne. In una occasione anche in un locale del centro di Brescia, quando gli intimò di smettere di aggredire la ragazza e di lasciarla stare». Purtroppo, però, l’intervento di Super Mario ha sortito addirittura l’effetto contrario. Il fidanzato geloso, infatti, ha recepito l’atteggiamento protettivo nei confronti della donna come una conferma dei suoi sospetti. Eh sì che gli sarebbe bastato dare un‘occhiata ai giornali e ai siti di gossip, per verificare che, in questo periodo, tutti accreditano il ritorno di fiamma tra Balotelli e una ex. Una sua ex stavolta: Dayane Mello. Ma è chiaro che nessuna argomentazione logica, nessuna verità, potrebbe convincere un uomo ossessionato da gelosia e rabbia...

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica