Bari, minorenne scippa un’anziana e la scaraventa per terra. Lei sbatte la testa e finisce in ospedale

sabato 17 Aprile 11:14 - di Martino Della Costa
minorenne scippa un'anziana

L’ha vista. Seguita. Avvicinata e aggredita alle spalle con violenza e rapidità. Un minorenne scippa un’anziana e si sfiora la tragedia: la signora sbatte la testa per terra e finisce in ospedale. Dramma evitato per un soffio, dunque, a Modugno, in provincia di Bari: esattamente nella centrale via Imbriani. La vittima, infatti, sorpresa alle spalle ha provato a opporre resistenza al giovane che tentava di borseggiarla ma, proprio resistere agganciandosi alla borsa, ha fatto sì che la donna cadesse, sbattendo violentemente la testa per terra. E finisce in ospedale… Alla fine lo scippatore è riuscito a scappare con il bottino. Ma la soddisfazione per il borseggio “riuscito” è durata poco. I carabinieri, infatti, hanno rintracciato e arrestato quasi subito il minorenne protagonista dell’episodio. E, immaginiamo con neanche grande sorpresa, hanno scoperto che quello del giovane non era certo un nome nuovo alle forze dell’ordine. I passanti, che hanno assistito scioccati alla scena, hanno subito dato l’allarme. E immediati sono arrivati sul posto i soccorsi e una pattuglia dei carabinieri.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica