Irama è fuori dal Festival di Sanremo: colpa del Covid. Amadeus: “Chiederò di cambiare il regolamento”

mercoledì 3 Marzo 13:28 - di Penelope Corrado
Irama Sanremo

“Attendiamo comunicazione ufficiale della Asl ma a norma di regolamento Irama dovrebbe ritirarsi dal Festival di Sanremo perché il collaboratore risultato positivo all’antigenico è risultato positivo anche al molecolare e anche un altro collaboratore è risultato positivo. A norma di regolamento e di norme sanitarie, nonostante Irama sia risultato negativo anche al molecolare, deve entrare in quarantena e non può tornare ad esibirsi all’Ariston, quindi dovrebbe ritirarsi”. Così il videdirettore di Rai1, Claudio Fasulo, ha aggiornato sulla situazione del cantante in gara, fermato ieri dalla positività di un collaboratore.

Irama per ora è eliminato dal festival di Sanremo

In seguito al tampone antigenico, risultato positivo, di uno dei componenti dello staff di Irama, l’artista è stato sottoposto a tampone molecolare, risultato negativo. La sua esibizione della prima serata del Festival era slittata a stasera. Al suo posto tra i 13 Campioni in gara si è esibita Noemi.

La richiesta di Amadeus: “Cambiamo il regolamento, potrebbe capitare a chiunque”

Irama è risultato negativo al tampone, ma a norma di regolamento va estromesso dalla gara. La discriminante per consentire a Irama di partecipare al Festival di Sanremo era il risultato del tampone molecolare del suo collaboratore. Con l’esito positivo, Irama è fuori, poiché, da protocollo, dovrebbe autoisolarsi in quarantena.

In conferenza stampa, Amadeus ha spiegato ai giornalisti l’idea emersa nelle ultime ore che potrebbe tenere in gara Irama: «Ci ho pensato stanotte perché non riuscivo a dormire. Qualsiasi artista, non soltanto Irama, si potrebbe ritrovare il sabato a vedere sfumata la vittoria, perché questa cosa può capitare ancora. Io perciò chiederò a tutti i 25 cantanti se si potrà mandare in onda il video della prova generale. Questo permetterà a Irama di essere in gara. È un cambiamento al regolamento che chiedo in via eccezionale. Anche per la serata cover chiederò questo cambiamento. Ribadisco: non è una tutela solo di Irama ma di tutti quanti perché questa situazione può ricapitare di nuovo».

Chi è Irama

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica