Dagli Usa arriva la conferma più autorevole: «Il vaccino AstraZeneca è sicuro ed efficace»

lunedì 22 Marzo 9:04 - di Marta Lima

“Il vaccino messo a punto da AstraZeneca e dall’Università di Oxford è sia sicuro, sia efficace contro il coronavirus”. E’ quanto emerge dagli ultimi dati analizzati negli Stati Uniti, che hanno esaminato l’efficacia e la sicurezza del vaccino su più di 32mila volontari. la maggior parte in America, ma anche in Cile e in Perù. Dai dati analizzati è emerso che il vaccino è efficace al 79 per cento nel fermare i sintomi del Covid e al cento per cento nell’evitare gravi complicanze dell’infezione. Non sono inoltre stati segnalati problemi di sicurezza per quanto riguarda i coaguli di sangue”.

AstraZeneca è in vaccino sicuro, secondo i professori americani

Il responsabile della sperimentazione del vaccino dell’Università di Oxford, il professor Andrew Pollard, ha detto alla Bbc che ”questi risultati sono una grande notizia in quanto mostrano la notevole efficacia del vaccino in una nuova popolazione e sono coerenti con i risultati degli studi condotti da Oxford”. Vaccino, ricordiamo, sospeso in Europa per alcuni giorni, in maniera forse precipitosa.

La diffusione negli Usa, in Australia e a Taiwan

Al momento, però, negli States il vaccino AstraZeneca non viene utilizzato ma mandato ad altri Stati. La Casa Bianca ha fatto sapere che verranno inviate all’estero 4 milioni di dosi del vaccino Astrazeneca: 2,5 milioni in Messico; 1,5 in Canada.

Le autorità australiane hanno intanto dato il loro via libera alla produzione locale del vaccino messo a punto da AstraZeneca e dall’università di Oxford contro il coronavirus. Lo ha deciso l’ente regolatore sui farmaci, come riporta Sbs News. Il ministro della Salute australiano Greg Hunt ha detto che circa mille medici generici saranno ora in grado di somministrare il vaccino contro il Covid-19 di AstraZeneca.

Prendono il via oggi anche a Taiwan le vaccinazioni contro il coronavirus con il vaccino AstraZeneca. A ricevere la prima dose, per rassicurare la popolazione, è stato anche il premier Su Tseng-chang. ”Ho appena ottenuto l’iniezione, non ho dolore nel luogo della puntura e non ho altri sintomi”, ha detto Su ai giornalisti incontrati nell’ospedale di Taipei. Vaccinato anche il ministro della Salute e del Welfare Chen Shih-chung.A Taiwan sono arrivate 120mila dosi del vaccino AstraZeneca in base al programma Covax e le vaccinazioni sono iniziate in 57 ospedali. Al momento 60mila persone sono in lista per ricevere il vaccino.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica