“Striscia” scopre la “falla” nel cashback. Ecco come ottenere il rimborso senza spendere un euro

mercoledì 3 Febbraio 12:43 - di Fortunata Cerri
cashback

C’è un’altra “falla nel cashback” ideato dal governo Conte. Lo svela Striscia la Notizia. Il “cashback” è un meccanismo di rimborso per i pagamenti effettuati con carta di credito, bancomat e altri sistemi elettronici introdotto a dicembre dal Conte bis. Durante la puntata di Striscia l’inviata Stefania Petyx ha svelato alcuni dettagli. Lanciando il servizio, Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti hanno parlato di «una falla nel sistema dei rimborsi, del cosiddetto cashback. Una falla, una enorme falla». Innanzitutto perché i soldi non potrebbero arrivare. «A quanto pare i soldi sui rimborsi potrebbero non bastare. Al posto dei 150 euro promessi se ne potrebbero ricevere appena 43», rivela la Petyx citando alcuni articoli di stampa.

Striscia, il servizio sul cashback

Si tratterebbe, quindi, di meno di un terzo rispetto all’importo promesso. Ma non solo. «Il cashback ha dei bug e che esistono dei metodi per fregarlo», spiega la Petyx. Nel servizio vengono mostrati due metodi per ottenere il cashback senza spendere un euro. Basta comprare qualcosa nei negozi che permettono di restituire la merce riottenendo i soldi. Nonostante la restituzione, dopo qualche giorno arriva il cashback: il sistema non si accorge che viene restituita la merce. La Petix spiega: «Abbiamo provato più volte e abbiamo comprato abbigliamento e abbiamo ottenuto il cashback». E poi ancora: «Abbiamo comprato in un grande magazzino e anche qui abbiamo restituito e anche qui abbiamo preso il cashback».

Stessa situazione al supermercato

Stessa situazione al supermercato. «Abbiamo provato più volte e ha sempre funzionato». Il secondo metodo? La ricarica: basta avere una Poste Pay e ricaricarla tramite Poste. «In pratica senza avere speso nulla ma solo spostato soldi abbiamo guadagnato…». Osserva ancora l’inviata di Striscia: «Se questi trucchetti cominciano ad utilizzarli in tanti, lo Stato si ritrova a regalare soldi senza avere aiutato nessuno. Né i negozianti né aver combattuto l’evasione». (GUARDA IL VIDEO DI STRISCIA)

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica