“Lui la picchia”: Alda D’Eusanio espulsa dal GF Vip per le illazioni su Laura Pausini e compagno

sabato 6 Febbraio 20:24 - di Redazione
d'eusanio pausini

Espulsione seduta stante. Alda D’Eusanio è stata cacciata dal Gf Vip per le gravi illazioni sul rapporto tra Laura Pausini e il compagno Paolo Carta. Parlando della cantante, infatti, la D’Eusanio ha sostenuto che il compagno la picchierebbe. Tra lo sgomento degli altri partecipanti, la regia ha staccato la ripresa, ma non tanto rapidamente da impedire che quella frase facesse il giro del web e arrivasse – anche – ai diretti interessati. Pausini e Carta, infatti, hanno investito del caso gli avvocati, mentre Mediaset ed Endemol hanno decretato l’espulsione immediata della concorrente.

Il delirio della D’Eusanio su Laura Pausini e compagno

A microfoni accesi, mentre passava alla radio una canzone della Pausini, la D’Eusanio ha detto che “questa c’ha uno che la mena; la crocchia in una maniera… Lui è un chitarrista che sta con lei e le ha dato anche una figlia. Pare che la crocchi di botte“, ha insistito D’Eusanio interrotta da Samantha De Grenet. “Ma si amano alla follia!”, ha sbottato la showgirl, prima che la regia smettesse di riprendere la scena.

Mediaset ed Endemol: D’Eusanio espulsa dal GF Vip

“L’editore – si legge in una nota di Mediaset – si dissocia completamente dalle reiterate affermazioni inopportune e offensive della concorrente. Un comportamento grave e imperdonabile, soprattutto alla luce del fatto che Alda D’Eusanio non sia una concorrente estranea al mondo della tv, ma una professionista adulta ed esperta a cui certe espressioni non possono sfuggire”. “La signora D’Eusanio – ha concluso quindi Mediaset – si dovrà assumere la completa responsabilità delle sue azioni“. Stessa posizione per Endemol Shine Italy, che produce il programma e che, scusandosi per l’accaduto, ha annunciato l’espulsione per la sera stessa della ormai ex concorrente. La D’Eusanio, inoltre, ha precisato Endemol, “sarà chiamata a rispondere personalmente” dell’accaduto.

Puasini e Carta querelano: “Parole false e gravi”

Sullo sfondo c’è la decisione della coppia Pausini-Carta di intervenire per le vie legali. “L’avvocato PierLuigi De Palma ha ricevuto il mandato di agire contro tutti i soggetti responsabili delle gravissime affermazioni pronunciate al GF VIP su Laura Pausini e Paolo Carta”, si legge in un comunicato diffuso dall’ufficio stampa della cantante. “Troviamo assurdo che sia consentito dire cose così false e gravi nell’ambito pubblico e in questo caso di una trasmissione televisiva. Nessuno – hanno chiarito la cantante e il compagno – può permettersi di attribuirci cose che sono lontane anni luce dal nostro modo di vivere, di educare e di rapportarci all’interno della nostra famiglia”. “È una cosa molto grave ed insensata e non possiamo fare altro che affidarci alla giustizia, per tutelarci. I ricavati della denuncia saranno devoluti interamente alle associazioni contro la violenza sulle donne“.

 

 

 

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica