Botte tra anziani per la mascherina: un pensionato prende a pugni in faccia una donna di 75 anni

domenica 28 Febbraio 13:03 - di Redazione

Lite tra anziani per una mascherina.  Due 75enni si incrociano, lei lo rimprovera per non indossare correttamente la mascherina. E lui le sferra dei pugni al volto. Poi si allontana come se nulla fosse. Sembra incredibile ma è successo veramente a Portomaggiore. Nel pomeriggio di lunedì, lungo via Martiri della Libertà.

Lite per una mascherina. Un uomo colpisce al volto una donna

La pensionata ha chiesto soccorso chiamando i carabinieri. Ha riferito che mentre passeggiava tranquillamente ha incrociato un signore, del quale ha fornito un’accurata descrizione, con la mascherina abbassata. L’uomo infastidito dal richiamo, si è fermato e ha sferrato dei pugni al volto, per poi allontanarsi tranquillamente.

Grazie alla descrizione fornita, la pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Portomaggiore ha poi identificato l’anziano, poco distante. Così M.A., 75 enne pensionato di Voghera, è stato sanzionato per non aver indossato la mascherina. La sventurata concittadina, 75 enne del luogo, è stata  soccorsa dal personale del 118 che l’ha trasportata all’ospedale di Cona. Per gli accertamenti e le cure del caso. Il giorno successivo la signora ha presentato querela e l’anziano è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Ferrara per percosse e lesioni.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica