Bagarre al centro commerciale Romaest: romeni beccati, erano in trasferta per fare il “pieno” di pc

lunedì 15 Febbraio 8:17 - di Alberto Mariani
centro commerciale romaest

Tensione al centro commerciale Romaest. Ancora una volta i controlli degli uomini della sicurezza e il successivo intervento dei carabinieri hanno sventato un furto. In manette sono finiti due cittadini romeni, un 42enne e un 25enne. Erano in “trasferta” dal Nord, probabilmente nomadi. Li hanno sorpresi a rubare in un noto negozio di articoli di elettronica. Con fare sospetto si aggiravano per gli scaffali attirando le attenzioni dei vigilanti della “Colosseum Luxury Services”, che hanno avvertito il 112.

L’intervento al centro commerciale Romaest

I Carabinieri, già presenti all’interno del centro commerciale Romaest per reprimere questi particolari episodi, sono immediatamente intervenuti. E hanno bloccato i ladri nell’istante in cui si stavano allontanando a piedi con la refurtiva. Infatti, i complici, sotto i giacconi, nascondevano materiale elettronico tra cui due personal computer per un valore pari a 2.000 euro, a cui avevano asportato le etichette antitaccheggio.

Il materiale riconsegnato al negozio

Gli arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti, a disposizione della magistratura, in attesa del processo. Il materiale recuperato è stato riconsegnato al negozio.

Per continuare a leggere l'articolo sostienici oppure accedi

Sostienici

In evidenza

News dalla politica