Torino, militanti di Azione Studentesca presi a sprangate e cinghiate. «Vi ammazziamo» (Video)

martedì 26 Gennaio 11:43 - di Giorgia Castelli
Azione Studentesca

Violenta aggressione ad attivisti di Azione Studentesca in provincia di Torino. Nella serata di ieri, tre attivisti di destra del gruppo Azione Studentesca sono stati presi di mira da un’auto che ha tentato di investirli davanti al liceo scientifico Curie di corso Allamano a Grugliasco mentre  stavano affiggendo alcuni manifesti.

Aggressione ad Azione Studentesca

I tre militanti per salvarsi sono stati costretti a gettarsi sullo spartitraffico. Poi hanno sentito gridare: «Vi ammazziamo! Qui non ci dovete stare!». Immediatamente dopo dalla vettura sono usciti alcuni ragazzi armati di bastoni e catene, che li hanno messi in fuga e, successivamente, hanno vandalizzato la loro auto sfondando i vetri e tagliando le gomme.

Fratelli d’Italia: «Armati di bastoni e catene»

A ricostruire l’accaduto è stato Enrico Forzese di Fratelli d’Italia. «Subito dopo dalla vettura sono usciti cinque o sei individui armati di bastoni e catene. I nostri militanti sono scappati sfuggendo agli aggressori, che si erano lanciati al loro inseguimento». E poi ancora. «Quello ai danni dei nostri militanti è stato un vero e proprio agguato mafioso, il secondo in pochi giorni».

«Intollerabile il silenzio delle istituzioni»

Ha detto ancora Forzese: «È intollerabile che le istituzioni non spendano una sola parola di condanna quando ad essere vittime dell’odio politico sono formazioni di destra. Siamo stanchi di essere abbandonati. Andremo fino in fondo», ha attaccato ancora Enrico Forzese.E poi su Facebook ha postato il video dell’auto distrutta.

Azione Studentesca, l’ira di FdI

«Sprangate, cinghiate, bastonate, vetri spaccati e gomme tagliate contro una nostra macchina durante le affissioni», ha scritto Forzese. «Ora Basta. La violenza dei centri sociali non è più accettabile. Le istituzioni devono prendere una posizione». (GUARDA IL VIDEO pubblicato da Forzese). Due giorni fa lo stesso gruppo aveva denunciato un’aggressione a un gezebo di Fratelli d’Italia al mercato di corso Cincinnato. Sull’accaduto procedono i carabinieri della compagnia di Rivoli.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )